Cerca

The Finals

Città di Ciampino di misura contro un ottimo Torrenova: decisivi Urbinati ed Aleggiani

La compagine aeroportuale supera i bianconeri di Brusca grazie al gol del proprio numero 7 e le parate del proprio estremo difensore

05 Settembre 2021

Il portiere del Città di Ciampino Aleggiani, migliore in campo della sfida

Il portiere del Città di Ciampino Aleggiani, migliore in campo della sfida

THE FINALS TROFEO ROMANA TRUCKS – 2ª GIORNATA, GIRONE C

ATLETICO TORRENOVA – CITTÀ DI CIAMPINO 0-1

ATLETICO TORRENOVA Florea 6, Murro 6, Piacentini 6.5 (12’st Gatti 6), D’Urso 6.5 (1’st Deidda 6), Magagnini 6 (23’st Mattei 6), Tulli 6 (12’st Pone 6), Verdelocco 6, Morciano 7 (27’st Russo sv), Okafor 6, Barcellan 6.5 (1’st Struffi 6.5), Imparato 6 (33'st Loturro sv) ALLENATORE Brusca

CITTÀ DI CIAMPINO Aleggiani 7.5, Basile 6, D’Emilia 6 (14’st Zucconi 6), Marcucci 6.5 (27’st Vagni sv), Saccheri 6.5, Sarti 6, Urbinati 7 (18’st Bongianni 6), Bianco 6.5, Fortuna 6 (18’st Pelle 6), De Fraia 6, Lucentini 6.5 (8’st Ruotolo 6) PANCHINA Di Palma, Perri, Suozzo, Mereu ALLENATORE Porcella

MARCATORI Urbinati 26’pt (C)

ARBITRO Cappellini di Roma 2, 6

NOTE Ammoniti Urbinati, Deidda, Struffi Angoli 8-3 Fuorigioco 0-0 Rec. 1’pt-

Nella penultima partita di giornata, il Città di Ciampino supera 0-1 un ottimo Atletico Torrenova e conquista così i primi tre punti del suo torneo. Il primo pericolo lo producono i biancorossoblù, con una conclusione di Saccheri sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Florea blocca senza troppi problemi. I bianconeri rispondono con una ghiottissima occasione al 10’: gran destro dal limite di Barcellan, Aleggiani è bravo ad allungarsi alla sua sinistra e respingere, sulla ribattuta poi l’estremo difensore è abile anche a chiudere lo specchio ad Okafor. Al 17’ proprio Okafor, lanciato in profondità, salta il portiere in uscita ma si defila troppo non riuscendo a trovare la via del gol. Lo stesso numero 9 bianconero ci riprova al 20’ di testa su cross di D’Urso, Aleggiani vola ancora e respinge con una parata miracolosa. La sfida tra i due si rinnova dopo soli cinque giri di lancette: Okafor, imbeccato alla perfezione da Barcellan, si presenta a tu per tu con Aleggiani che abbassa la saracinesca e di piede respinge la conclusione dell’attaccante avversario. Il Torrenova continua a spingere e, poco più tardi, colpisce una sfortunata traversa con una violenta conclusione di Morciano dal vertice destro dell’area. Al 26’ arriva invece il vantaggio Città di Ciampino: Urbinati si accentra dalla sinistra e con il destro lascia partire una deliziosa parabola dalla distanza che beffa Florea scavalcandolo. È l’ultima emozione di una prima frazione divertente e ben giocata da entrambe le squadre, che si chiude dunque con la compagine di Porcella avanti di una lunghezza su quella di Brusca. Nella ripresa, subito chance bianconera con il neo-entrato Struffi, sale ancora in cattedra Aleggiani che a tu per tu gli nega la gioia del gol con un altro intervento miracoloso. All’8’ invece il Città di Ciampino sfiora il raddoppio, con Ruotolo che va via in velocità ma di destro conclude a lato. Nel prosieguo del match l'Atletico Torrenova prova a spingere a caccia del pari, ma il risultato non cambia fino al triplice fischio del direttore di gara che fa dunque gioire gli aeroportuali. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni