Cerca

L'intervista

Favl Cimini, Vittorini: "Non sono ancora al top, ma la condizione cresce"

Il bomber e capitano dei gialloneri fa il punto in casa della Polisportiva archiviata la Coppa e in vista dell'esordio in campionato

16 Settembre 2021

Vittorini

Manuel Vittorini (Foto ©Favl Cimini)

Una vittoria e un pareggio nell'arco dei primi 180' della stagione per la Polisportiva Favl Cimini. La squadra di Scorsini è agli ottavi di Coppa Italia pur perdendo la seconda sfida ai calci di rigore contro il Civitavecchia. Un inizio sicuramente positivo e che è servito ai gialloneri per testare la propria condizione in vista dell'esordio nel girone A di Eccellenza. Contro i nerazzurri ha trovato il suo primo gol stagionale il capitano Manuel Vittorini, non ancora al top della forma ma certamente in crescendo come tutta la squadra. "Sicuramente a livello personale più passano i giorni più riesco a trovare una condizione migliore - ha dichiarato il bomber ai microfoni della società - ho un fisico che richiede tempo. Il miglior Vittorini non è ancora arrivato ma ci sono dei passi avanti. Il gol di domenica scorsa non è servito per vincere, i gol sono importanti per dare punti ma segnare fa sempre morale. Abbiamo comunque superato il turno in Coppa anche se non meritavamo la sconfitta ai rigori. Riguardo il rapporto con Scorsini, ho un mister che crede fortemente in me nonostante non sia al 100%, mi sprona sempre e mi dà molta fiducia. Conosce molto questa categoria e ogni avversario. Stiamo preparando bene la partita con il Certosa e con due partite importanti alle spalle. Siamo in crescita. A livello di reparto ho un ottimo feeling sia con Lepre, anche se non abbiamo giocato spesso insieme, che con Jardel che è un ragazzo umile e si dà da fare come anche Ilario. Chiunque gioca davanti con me lo ringrazierò sempre perché so che non è facile aiutare la fase difensiva per quello che non fa Vittorini". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE