Cerca

Coppa Italia

Troppa Flaminia per il Rieti: manita rossoblù al Madami

La compagine di Rambaudi fa la voce grossa e travolge l'undici di Boccolini. Viterbesi al turno successivo

22 Settembre 2021

Flaminia

Trionfo Flaminia (Foto ©Flaminia/Facebook)

COPPA ITALIA - I TURNO

FLAMINIA - RIETI 5-1

FLAMINIA Sordini, Massaccesi, Coracci, Traditi (15'st Staffa), Carta, Ortenzi, Sirbu (15'st Paun), Rondoni, Pierre (22'st Ingretolli), Lazzarini, Sarritzu (15'st Sciamanna) PANCHINA Della Pina, Irrera, Celentano, Barduani, Garufi ALLENATORE Rambaudi

RIETI Coletta, Cerroni (45'pt Tiraferri) E. Menghi, De Martino (15'st Scalon), Campagna, Tirelli, Zona, Canestrelli, Galvanio (28'st Scibilia), Ricci, Marcheggiani (15'st Signate) PANCHINA Luciani, Nobile, Falilo’, Lauri, Principi ALLENATORE Boccolini

MARCATORI Sarritzu 3'pt e 6'st (F), Massaccesi 33'pt (F), Signate 24'st (R), Ingretolli 41'st (F), Sciamanna 44'st (F)

ARBITRO Bianchi di Prato

ASSISTENTI Magherini di Prato, Rinaldi di Pisa

NOTE Ammoniti Canestrelli, Scibilia, Zona Angoli 6-4 Rec. 1′pt - 3′st 

Finisce con la sconfitta del Rieti al "Madami" di Civita Castellana, con il punteggio di 5-1 in favore dei padroni di casa del Flaminia. Pronti, via e al 3′ il Flaminia passa subito in vantaggio, con un tiro da fuori del classe ’92 Sarritzu. Gli amarantocelesti ci provano, prima su una punizione di poco alta di Tirelli e poi sugli sviluppi di un corner, ma il colpo di testa di De Martino non riesce a varcare la linea di porta. Al 26′ buona ripartenza in contropiede dei nostri, ma l’azione termina con l’errore di Emanuele Menghi nell’ultimo passaggio a liberare tutto solo Galvanio: palla troppo lunga e rimessa dal fondo. Al 32′, invece, ci riprova la Flaminia con la sforbiciata al limite di Ortenzi, ma Coletta si fa trovare pronto e smanaccia in angolo. Sugli sviluppi del corner, Massaccesi trova il tocco vincente e fa 2-0. Al 40′ e al 43′ ci prova prima Canestrelli e poi Emanuele Menghi, ma Sordini fa suo il pallone. Sul capovolgimento di fronte, Coletta si supera e tocca in angolo un tiro dal limite di Traditi. Nella ripresa, iniziale equilibrio tra le due formazioni, che provano ad imbastire le loro azioni offensive. Al 51′, però, il Flaminia cala il tris, con la doppietta di Sarritzu, abile ad andare in velocità centralmente ed a battere Coletta col mancino. Al 64′ ci prova Tiraferri con un destro a mezza altezza, Sordini respinge in area ma nessuno dei nostri è abile a ribadire il tap-in. Al 69′ accorcia le distanze il Rieti con Laye Signate, con un preciso destro dal limite dell’area di rigore. Il forcing del Rieti, però, trova un muro spesso del Flaminia, che chiude tutti gli spazi. Al minuto 86, la Flaminia allunga con il gol del 4-1 del subentrato Ingretolli che, in contropiede solitario, a tu per tu con Coletta non sbaglia. Al 89′ arriva la manita dei rossoblù, con il gol del n°20 Sciamanna, bravo a raccogliere il cross rasoterra di Ingretolli. Termina, perciò, così al "Madami" di Civita Castellana: Flaminia batte Rieti 5-1 e supera il turno di Coppa Italia di Serie D.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE