Cerca

dopo gara

Post Vis Artena - Cassino: le parole di Taviani e Manni

L'attaccante e il portiere rossoverdi commentano la prestazione di Coppa Italia

23 Settembre 2021

Taviani e Manni

Tommaso Taviani e Lorenzo Manni (Foto ©Benedetti)

Finale dalle mille emozioni al Comunale dove la Vis Artena ha piegato 3-0 il Cassino nel primo turno della Coppa Italia. Un risultato che ha premiato la voglia di crederci fino alla fine dei ragazzi di Perrotti e penalizzato probabilmente al di là della prova offerta sul campo gli azzurri di Sandro Grossi. I ciociari hanno infatti disputato un'ottima prestazione, con personalità e tanta qualità sulle corsie laterali fino al momento dell'espulsione di Della Pietra, l'episodio chiave della partita. Tornando in casa rossoverde, come detto la Vis è stata brava a saper soffrire e limitare i danni nel momento di massima spinta degli ospiti, per poi sfruttare al meglio la superiorità numerica sprigionando tutto il proprio potenziale. Decisiva anche la lettura del match da parte del tecnico dei lepini Perrotti abile a muovere le pedine giuste in corso d'opera. Decisivo infatti l'impatto sull'incontro di Tommaso Taviani. Il 10 di casa ha timbrato il cartellino due volte dando freschezza a tutto il reparto offensivo. "Fa piacere entrare dalla panchina e fare due gol – ha dichiarato lo stesso attaccante nel post partita – fa piacere anche aver riscattato la sconfitta di campionato con l'Afragolese. Domenica contro l'Aprilia sarà una partita molto dura, giocheremo in un campo grande e il loro 3-4-1-2 può metterci in difficoltà. Noi scendiamo in campo sempre per fare la gara e per divertirci, è quello che si è visto anche in Coppa". Grande protagonista contro il Cassino è stato anche l'estremo difensore rossoverde, Lorenzo Manni, autore di una super parata sullo 0-0 e bravo poi ad intuire e bloccare il penalty di Galesio che poteva improvvisamente riaprire la contesa. "Il risultato non rispecchia la partita – ha affermato il portiere – è stata una gara equilibrata e abbiamo anche rischiato di prendere gol. Siamo stati bravi noi a farlo, l'espulsione poi ci aiutato e abbiamo dilagato nel finale. E' stata una vittoria importante e che ci dà morale. A livello personale sono contento della prestazione, sono qui per questo. Ma il campionato è lungo, abbiamo ancora molta strada da fare".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE