Cerca

l'intervista

Tivoli, Pascucci: "Conosciamo la forza del Sant'Angelo. Ogni partita è una finale"

Il tecnico mantiene i suoi sul pezzo in vista dell'insidiosa trasferta del Fiorentini. Tiburtini a caccia della quarta vittoria consecutiva

08 Ottobre 2021

Pascucci

Il tecnico Carlo Pascucci (Foto ©Tivoli)

Quarto appuntamento di campionato per la Tivoli di Pascucci. I tiburtini saranno di scena al Forentini domenica mattina per contrapporsi al Sant'Angelo Romano. Mastromattei e compagni arrivano alla trasferta contro i giallorossi forti delle tre vittorie consecutive e del primato solitario in classifica. Una Tivoli che è partita fortissimo ottenendo il massimo ogni volta che è scesa in campo ma domenica ci si attende una sfida tutt'altro che agevole, ancora una volta, contro una formazione che nell'ultimo turno è stata in grado di inchiodare sullo 0-0 la Pro Calcio Tor Sapienza rischiando anche di vincere nel finale. A mantenere alta la concentrazione ci pensa mister Carlo Pascucci: "Affronteremo una squadra che corre, che gioca bene e che sta attraversando un buon momento. Ai miei ragazzi ho detto che ci vorrà massima attenzione come per tutte le partite che andremo ad affrontare. La stiamo preparando come sempre nei minimi particolari, sappiamo i loro punti forza ma arriveremo al Fiorentini pronti". Come detto in apertura, l'inizio della Tivoli è stato perfetto. In tal senso il tecnico afferma: "Era quello che mi auguravo, qualsiasi allenatore vorrebbe vincere sempre. I ragazzi finora hanno giocato ogni gara come una finale e dovrà essere così fino alla fine della stagione. A livello personale sono doppiamente soddisfatto, sia ovviamente per i risultati sia per il legame che ho con questa società. Ritrovare la stessa proprietà di quando giocavo è stato bellissimo, tutti ci impegneremo al massimo per riportare la Tivoli nelle categorie che merita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE