Cerca

Girone D

Belmonte show a Trigoria. La Roma cala il poker sulla Salernitana

La formazione di Rizzo vince e convince nel proprio fortino e si riprende il vertice della classifica

01 Novembre 2021

Belmonte

Belmonte, determinante contro la Salernitana (Foto ©D'Offizi)

UNDER 15 SERIE A E B
ROMA-SALERNITANA 4-0

ROMA De Marzi, Marchetti (26'st Lulli), Candido (31'st Malafronte), Zinni, Cama, Coletta (19'st Scacchi), Di Nunzio, Panico (26'st Recagno), Belmonte (31'st Terlizzi), De Caro (1'st Morucci), Cinti (19'st Arduini) PANCHINA Stomeo, Tesauro, Lulli, ALLENATORE Rizzo

SALERNITANA Palazzo, Maresca, D'Amore, Nunziata, Farina A. (26'st Zecca), Migliore, Gorga (21'st Noto), Farina M. (7'st Chietti), Flaminio, Cafaro (26'st Masullo), Cerbone (1'st Amirante) PANCHINA Cafarelli, Cotuogno, Nobler, Trezza ALLENATORE De Feo

MARCATORI Belmonte 3'st, 17'st e 31'st, Scacchi 27'st
ARBITRO Battaglia di Albano Laziale ASSISTENTI Carpinelli di Aprilia e Degli Abbati di Roma 1.

La formazione di parte fortissimo e sfiora per due volte il vantaggio con Coletta già al 4': il numero 10 prima lascia partire un destro che si stampa sull'incrocio dei pali e, subito dopo, colpisce la traversa direttamente da calcio d'angolo. Gli ospiti, quasi spaventati dall'avvio arrembante dei giallorossi, provano a difendersi come possono ma la Roma continua a spingere sull'acceleratore sfiorando il gol a più riprese. I tentativi successivi di Zinni, Coletta e Cama non sortiscono gli effetti sperati. Di Nunzio prova allora a mettersi in proprio cercando il palo lontano sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra, palla fuori di un soffio. Sul finire di primo tempo Cinti va vicino alla rete con un colpo di testa ma il pallone di entrare non ne vuol sapere. Si rientra negli spogliatoi sul punteggio di 0-0. Ad inizio ripresa crolla inesorabilmente il muro campano. Cross di Cama e staffilata mancina di Belmonte che non lascia scampo a Palazzo per il meritatissimo 1-0. La Salernitana, smarrita delle certezze che avevano contraddistinto la resistenza nei primi 35', cade ancora sotto i colpi del numero 7 capitolino che, questa volta assistito da Coletta, insacca il 2-0. Altri dieci giri di lancette e altro gol. Dopo la doppietta di uno scatenato Belmonte trova la gioia personale Scacchi con un siluro mancino che non lascia scampo all'estremo difensore avversario. Poco prima del triplice fischio Belmonte completa l'opera per il 4-0 finale e la tripletta personale. I giallorossi risalgono in vetta alla classifica superando la Lazio, ieri vittoriosa a Lecce. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE