Cerca

L'intervista

Alagna ed il primo gol nei prof. Pane: "Un grande uomo, umile e riconoscente"

Il difensore cresciuto nella Tor Tre Teste fu il primo colpo di Edoardo Pane nella sua esperienza all'Ascoli

14 Febbraio 2022

Alagna

Manuel Alagna (Foto Fermana)

Nell'ultimo weekend un'altra grande soddisfazione per Manuel Alagna, il difensore cresciuto nella Tor Tre Teste e che ha spiccato il volo ad Ascoli. Con la maglia della Fermana, in Lega Pro, ha realizzato il primo gol nei professionisti siglando così il momentaneo vantaggio dei suoi, poi pareggiato dalla Vis Pesaro con il guizzo di Tonso. Non appena il pallone ha varcato la linea di porta siamo andati a disturbare Edoardo Pane. Perché? Lo spiega direttamente lui. "Ho avuto la fortuna di lavorare con Manuel per sette lunghi anni. Ne aveva 14 quando l'ho conosciuto alla Tor Tre Teste, a 18 l'ho portato ad Ascoli. Fu lui il mio primo colpo con la società bianconera. Poi altre due stagioni insieme, io da direttore, lui da giocatore, ma con un rapporto che è sempre andato oltre rispetto al terreno di gioco - ha esordito Pane, che poi ha proseguito parlando della spiccata mentalità che ha sempre contraddistinto Manuel - In queste stagioni ne ho potuto osservare la crescita e apprezzarne i miglioramenti. Voglio sottolineare la testa di questo ragazzo che appena arrivato ad Ascoli, ben consapevole di essere indietro rispetto a compagni con un lungo trascorso nel professionismo, si è rimboccato le maniche lavorando come sa fare. Ho ancora i video che mi mandava alle sei del mattino durante la solita corsa prima di andare a scuola. Oggi si ritrova a fare a tutti gli effetti il professionista in Lega Pro. Fisicamente è cresciuto tanto, si vede che sta continuando a lavorare bene. Oltre tutto sta rendendo alla grande da quinto di destra, è un giovane che gioca con i grandi per il primo anno ed è anche adattato in un ruolo non suo". L'ex dirigente dell'Ascoli ha infine concluso: "Manuel è il classico esempio di umiltà, ma umiltà vera, non solo di facciata. Mi inorgoglisce quando mi chiama per un consiglio o per condividere una gioia. Sono sicuro che continuerà a togliersi altre soddisfazioni".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE