Cerca

Girone A

Koffi, Liburdi e D'Alessio: Roma, tris d'autorità all'Atalanta

L'armata di Giuseppe Scurto vince ancora e si avvicina al matematico primo posto nel girone

11 Aprile 2022

25a GIORNATA - 10 aprile 2022

Roma 3 - 1 Atalanta
Koffi, autore del primo gol

Koffi, autore del primo gol (Foto ©GazReg)

ROMA Del Bello 6, L. D'Alessio 6.5, Falasca 6.5, Pellegrini 7, Chesti 6, Vetkal 6 (23'st Verrengia 6), Scandurra 5.5 (1'st Ruggiero 6.5), Pisilli 6.5 (23'st Lilli 6.5), Gante 5 (1'st F. D'Alessio 7), Liburdi 7 (34'st Mbunya sv), Koffi 7 (43'st Mancini sv) PANCHINA Brondbo, Muratori, Fulvi ALLENATORE Scurto

ATALANTA Maglieri 5.5, Ravelli 6 (31'st Gudmundsson sv), Truosolo 6, Saleh 6, Colombo 5.5 (43'st Ardenghi sv), De Palma 5.5, Marrulli 5.5 (19'st Bertini 6), Roaldsoy 6.5, Stabile 5, Muhameti 5, Ferrara 5.5 PANCHINA Pulcini, Invernizzi, Silvestri ALLENATORE Bosi

MARCATORI Koffi 11'pt (R), Roaldsoy 17'pt rig. (A), Liburdi 39'pt (R), F. D'Alessio 40'st (R)
ARBITRO Pezzopane de L'Aquila, 7 ASSISTENTI Chichi di Palermo e Piccichè di Trapani
NOTE Ammoniti Ruggiero, Chesti, Roaldsoy

Al Di Bartolomei la Roma di Giuseppe Scurto vince senza troppi patemi d'animo contro una deludente Atalanta e raggiunge quota 58 punti in classifica, con la bellezza di 14 lunghezze in più rispetto alla SPAL seconda. Pronti via e dopo una decina di minuti Koffi punisce Maglieri per il vantaggio giallorosso. La Dea replica con uno dei tanti lanci lunghi dalla difesa, Chesti e Del Bello non si capiscono e l'arbitro assegna il calcio di rigore per un intervento irregolare su Stabile. Dal dischetto Roaldsoy pareggia la contesa. La Roma torna a correre forte costringendo gli ospiti a rintanarsi nella propria metà campo, ma nonostante ciò il gol del nuovo sorpasso non arriva. Allora ci pensa Liburdi, poco prima di rientrare negli spogliatoi, a scagliare il destro che non lascia scampo al numero 1 atalantino. Nella ripresa la Roma gestisce, prova a chiudere la contesa ma senza riuscirsi. L'Atalanta, dal canto suo, non impensierisce troppo la retroguardia di Scurto. A cinque dal termine l'inserimento di Francesco D'Alessio a centro area permette al numero 18 di spedire in fondo al sacco il pallone del definitivo 3-1. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE