Cerca

Italia U17

Buona la seconda! Israele sconfitto di misura, Azzurrini a quota 3 punti

Alla formazione del CT Bernardo Corradi basta un gol di Esposito, subentrato nella ripresa

19 Maggio 2022

Corradi

Corradi (Foto ©Figc.it)

EUROPEI - FASE A GIRONI - SECONDA GIORNATA
ISRAELE - ITALIA 0-1 

ISRAELE Melika 6.5, Dezent 6,  Elgaby 6, Levi R. 6, Egbaria 6, Y.  Levi 6, Yehoshuha 6 (32’st Distelfeld 6), Yusupove 6 (42’st Sheicy SV), Kretzo 6 (27’st Roey 6), Shabo 6 (8’st Mashraki 6), Zoabi 6 PANCHINA Mashiach, Y esilirmark, Shaban, Yitzhak, Ben Harush, Turgeman ALLENATORE Brumer

ITALIA Magro 6.5, Domanico 6, Mane 6, Chiarodia 6, Malaspina 6, Ciammaglichella 6.5 (18’st Parravicini 6.5), Lipani 6, Ono frietti 6 (18’st Di Maggio 6,5), Bruno 6 (38’st Quieto sv), Bolzan 6.5 (38’st Delle Monache sv), Vacca 6 (24’st Esposito 7) PANCHINA Borriello, Serra, Saiani, D’Aprile ALLENATORE Corradi

MARCATORI Esposito 30’st
ARBITRO Ciochirca (Austria), 6 ASSISTENTI Weiss(Austria) e Pusic (Croazia)
NOTE Ammoniti Bruno, Dezent Angoli 1-4 Fuorigioco 0-0 Rec. 0’pt-4’st

Dopo il ko all'esordio contro la Germania, l’Italia ottiene un fondamentale 0-1 contro l’Israele grazie al gol del subentrato Esposito e approda a quota 3 punti nel girone. Vittoria importantissima per i ragazzi di mister Corradi che mantiene viva la possibilità di passare il girone dopo la sconfitta per 3-2 contro la Germania. Al contrario, risultato negativo per l’Israele che si dovrà giocare la partita decisiva contro la Germania capolista del girone. Inizia la partita. Al 4’ Yusupove cerca la rete con un tiro da fuori area con il mancino, molto attento Magro che allontana il pericolo. Al 14’ si rendono pericolosi gli azzurri, Ciammaglichella  lancia in profondità Bolzan che controlla e tira, pallone che dopo la deviazione di Melika si schianta sul palo, risultato bloccato sullo 0-0. Al 24’ il pallone arriva sui piedi di Onofrietti che se lo sposta sul piede sinistro e calcia, trovando il secondo palo della partita per l’Italia. Al 33’ Shabo tenta una conclusione dal limite dell’area che termina alta senza impensierire il portiere italiano Magro. Al 44’ ottima azione sulla destra di Ciammaglichella che arriva sul fondo e mette al centro per Bolzan, l’attaccante della Roma tira col destro di prima intenzione trovando la parata di Melika. Si conclude il primo tempo a reti bianche. Inizia la seconda frazione di gara. Al 4’ Bruno cerca la rete con un tiro da fuori area, para ancora Melika mandando la palla in corner. Continua ad attaccare l’Italia alla disperata ricerca del gol del vantaggio, al 20’ bravissimo il subentrato Di Maggio a servire Bolzan che cerca la porta di prima intenzione, arriva un’altra parata di Melika. Al 30’ cambia il risultato, gli azzurri passano in vantaggio. Cross da destra rasoterra di Parravicini sporcato da Bruno che arriva tra i piedi di Esposito, l’attaccante dell’Inter non ci pensa due volte e spedisce il pallone in rete. Al 22’ l’Italia ha una chance per raddoppiare, Bruno serve al centro Esposito che con il destro colpisce male e non inquadra la porta. Al 49’ va vicino al gol del pareggio l’Israele, si salvano gli ospiti grazie ad una bellissima parata di Magro. Ottima prova degli azzurrini che volano a quota 3 punti nel girone. Domenica alle 19.00 la sfida con il Lussemburgo per strappare il pass alla fase finale. 
 
 
 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE