Cerca

Primavera 1

Roma, domani la Juve in Semifinale. Il tricolore manca da troppo tempo

Uscita vittoriosa dallo scontro contro l'Atalanta, la formazione bianconera si contenderà con i ragazzi di Alberto De Rossi l'accesso alla finale Scudetto

26 Maggio 2022

Roma

Roma (Foto ©D'Offizi)

Ore 18.00. Stadio Ricci di Sassuolo. Nella semifinale Scudetto davanti alla Roma c'è la Juventus, uscita vittoriosa dal confronto con l'Atalanta. Una squadra ostica e insidiosa, che però i giallorossi guidati da Alberto De Rossi sanno bene come poter battere. Come accaduto in Coppa Italia grazie ai calci di rigore grazie ad un prodigioso Mastrantonio. Come accaduto a Trigoria nel girone di ritorno della regular season grazie ad una meravigliosa doppietta di Louakima e al colpo del ko di Cherubini. A Torino fu invece parità, in un campo sempre complicato da espugnare. L'andamento stagionale della Roma ha vissuto di tanti alti e fin troppi bassi, questi ultimi arrivati comunque nella seconda parte di stagione, quando i giallorossi potevano contare su un ampio vantaggio rispetto alle inseguitrici. Il rischio di un'eliminazione dalla fase finale è però sempre dietro l'angolo e scongiurarla in semifinale è l'obiettivo primario. Lo scorso anno ha insegnato, quando al termine di un cammino entusiasmante nel girone d'andata, dopo il giro di boa del campionato la Roma è vertiginosamente scesa in classifica e per qualità del gioco offerto, per poi vedersi eliminare da una magia di Cortinovis nel primo step della volata tricolore. Quest'anno Alberto De Rossi è riuscito a dare un'importante sterzata per arrivare proprio a questo momento nelle migliori condizioni possibili. Come da diversi anni a questa parte si parla di un possibile addio dello storico allenatore giallorosso dalla panchina capitolina. Ancora non sappiamo cosa succederà da qui alle prossime settimane, ma una cosa è certa: vincere uno Scudetto che manca dal 2016, in ogni caso, sarebbe l'ennesima brillante spilletta da attaccare sulla giacca del Mister. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE