Cerca

SERIE B

Frosinone, la volta buona? Mercoledì primo atto a Palermo

L'1-1 anche nel ritorno con il Cittadella fa staccare il pass per la finale ai ciociari, attesi ora dai rosanero dell'ex Stellone

11 Giugno 2018

Sarà Frosinone-Palermo la finale playoff per la A,©FrosinoneCalcio

Sarà Frosinone-Palermo la finale playoff per la A,©FrosinoneCalcio

Sarà Frosinone-Palermo la finale playoff per la A,©FrosinoneCalcio

"Fusse che fusse la vorta bbona” era il ritornello del personaggio del barista di Ceccano  interpretato da Nino Manfredi - ciociaro nativo di Castro dei Volsci - in un celebre tormentone di Canzonissima 1959-60. Sarà la volta buona anche per il Frosinone? Ieri sera ennesimo turbinio emozionale della saga giallazzurra, partita nella quale passato, presente e futuro si sono intrecciati. Non come contro il Foggia il 18 maggio. Un epilogo diverso anche da quel Frosinone-Carpi di 376 giorni fa. I giallazzurri di Moreno Longo, al primo anno alla guida dei ciociari, conquistano la finale playoff che assegnerà l’ultimo posto per la prossima Serie A. Finisce come al “Tombolato”: 1-1, al lampo di Gori in apertura di ripresa replica di Kouamé a rendere la conclusione del "Benito Stirpe" più thriller, elettrizzante. Stadio, ambiente e pubblico che, dall'atmosfera della serata, hanno lasciato percepire come la beffa di tre settimane prima non fosse stata metabolizzata del tutto. Clamoroso ribaltone a un passo dal materializzarsi dopo il gol dei veneti: ventisette infiniti minuti al cardiopalmo con 12mila spettatori pronti all'urlo liberatorio.  Urlo già in carica per trasferirsi tra quarantotto ore in Sicilia al "Renzo Barbera" di Palermo. Doppia sfida a distanza di tre giorni con Roberto Stellone a frapporsi come ultima tappa da vincere per conquistare la Serie A: lo stesso Stellone che nel 2015 permise ai leoni di approdare tra le big del calcio italiano. Il Frosinone avrà il leggero vantaggio dei due risultati su tre e il ritorno nella bomboniera di Viale Olimpia, ma ora non ci sono legami, amicizie che tengano. Conta solo vincere. Il Palermo l'ha fatto in stagione, 1-0 in casa ed era uscito indenne (0-0) dalla trasferta in terra ciociara. Nei playoff i risultati precedenti influiscono in minor misura, il Frosinone  però se vorrà fare il salto di qualitA' dovrà esprimersi meglio, molto meglio. Parola al campo. Vinca il migliore. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE