Cerca

panchine

Roma: anno nuovo panchine nuove, o quasi...

Il club giallorosso al lavoro per i quadri tecnici della prossima stagione tra new entry, arrivi internazionali e un'affascinante suggestione

03 Luglio 2018

Parisi, nome caldo per l'U17 ©viareggiocup.it

Parisi, nome caldo per l'U17 ©viareggiocup.it

Parisi, nome caldo per l'U17 ©viareggiocup.it

Anno nuovo e Roma quasi nuova, almeno per quanto riguarda le panchine. Il club starebbe infatti limando gli ultimi dettagli per definire gli allenatori che guideranno le formazioni giovanili giallorosse. La Primavera si conferma regno assoluto di Alberto De Rossi che, dopo il rinnovo, rimane saldamente alla guida dell'Under 19 di Trigoria. Scendendo di un gradino, parlando di Under 17, arriva il cambiamento più eclatante. Francesco Baldini è sempre più lontano dalla Roma, pronto a salire su un treno pare direzione Torino sponda Juventus. Il club capitolino e il tecnico fresco campione d'Italia non hanno trovato l'accordo con i bianconeri che ne avrebbero approfittato all'istante inserendosi con prepotenza. Dopo un anno saluta anche Gianluca Falsini, allenatore della spumeggiante Under 16 giallorossa fermatasi solo davanti all'imbattibile Inter di Bonacina nella semifinale scudetto (i nerazzurri hanno poi conquistato il tricolore non perdendo neanche una partita nel corso dell'anno). Qui, alla base del divorzio, ci sarebbero “differenti vedute” con la Roma che ora è alla ricerca del sostituto giusto. Sostituto che sembra però essere già stato individuato per l'Under 17, il nome caldo (per non dire rovente) è quello di Aniello Parisi (ex giocatore e passato anche dalle parti della Capitale dove ha giocato con la Cisco Roma) che sarebbe in procinto di chiudere la sua esperienza alla guida del Crotone nella Primavera 2. Quello di Parisi non dovrebbe essere l'unico volto nuovo perchè anche l'Under 15 pare destinata a cambiare di mano. In calo infatti le quotazioni di Mauro Fattori, difficile vederlo con l'Under 16 meno all'interno delle giovanili del club anche se con un ruolo diverso all'interno dell'area tecnica. Nell'Under 15 la new entry sarebbe addirittura internazionale visto che le voci convergono tutte sul giovanissimo Tugberk Tanrivermis, enfant prodige europeo cresciuto in casa Galatasaray, e voluto fortemente da Monchi. In fase di sviluppo la situazione di Alessandro Rubinacci, vincitore del campionato con i suoi Giovanissimi Fascia B Elite, e con cui il club si sta confrontando per ponderare quali scelte prendere per il futuro. Chiudiamo poi con una suggestione: il possibile inserimento di Bogdan Lobont all'interno del settore giovanile giallorosso. Al momento una suggestione appunto ma che troverebbe riscontro nelle parole dello stesso giocatore apparse nell'emozionante lettera d'addio: “So che insieme abbiamo percorso tanta strada: da adesso in poi farò di tutto per essere in grado di condividere l’esperienza maturata negli anni con le nuove generazioni di calciatori, a prescindere da quale sarà il mio nuovo ruolo nel mondo del calcio”. A Trigoria si lavora, non resta che attendere le ufficialità da parte del direttore Tarantino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni