Cerca

Focus

Mister Corsi, Galardi e Alagna: i nostri volano nei prof

Un weekend da incorniciare per tre vecchie conoscenze del calcio laziale. E anche Palazzino dice la sua...

20 Gennaio 2020

Emiliano Corsi ©Del Gobbo

Emiliano Corsi ©Del Gobbo

La prima gioia dell'Under 17 del Lecce targata Emiliano Corsi. La seconda rete stagionale per Gabriele Galardi in forza al Milan. Un Ascoli dominante nel segno di Manuel Alagna. Un fine settimana perfetto per le tre vecchie conoscenze del calcio laziale che in estate sono volate verso il professionismo. 

Corsi, il duro lavoro ripaga sempre

Emiliano Corsi ©Del Gobbo

Il tecnico del Lecce ha centrato finalmente il primo successo con il suo Lecce. Una prima parte di stagione piuttosto complicata ha visto sprofondare i 2003 pugliesi nell'ultima posizione del girone C ma la loro posizione di classifica è sicuramente riduttiva considerando il buon lavoro svolto dall'allenatore ex Tor Tre Teste. Spesso gli episodi, a volte la sfortuna ed anche qualche inevitabile demerito, sta di fatto che l'Under 17 del Lecce ha finora raccolto senza dubbio molto meno rispetto a quanto fatto vedere in campo. In terra marchigiana si è concretizzata la prima vittoria in una trasferta tutt'altro che agevole guardando la classifica. L'Ascoli, infatti, si trova in piena zona playoff, trascinato da Filippo Palazzino, anche lui ex Tor Tre Teste. L'attaccante proveniente da Via Candiani, non a caso, ha fatto registrare l'ennesima marcatura stagionale, e proprio contro il Lecce. Il gol non è tuttavia bastato ad evitare la sconfitta alla formazione di Seccardini, piegata dalla garra del team di Corsi.

Galardi, l'ex Vigor Perconti diventato diavolo

Gabriele Galardi ©Lori

E' arrivata contro la Fiorentina la seconda rete per l'esterno rossonero. A distanza di una manciata di gare dal primo gol con il Milan, Galardi ha timbrato ancora il tabellino confermando la sua grande stagione in Lombardia. E' senza dubbio uno dei prospetti più interessanti dell'Under 18 milanista che continua a trascinare verso i piani alti del girone. Assist, giocate da funambolo e adesso anche gol. Al talento classe 2002, che l'anno scorso ha vestito la maglia blaugrana laureandosi vice-campione regionale con la formazione di Persia, non manca più nulla. E chissà che a breve non assisteremo ad un suo salto in Primavera...

Alagna, faro di un Ascoli dominante

Manuel Alagna ©GazReg

Lo scorso anno ha vinto il titolo regionale con l'Under 17 della Tor Tre Teste al termine di un'annata praticamente perfetta che lo ha visto assoluto protagonista. Cambia la città, cambiano i colori ma la sostanza resta la stessa. Ad Ascoli, infatti, Il Capitano per eccellenza sta mettendo in mostra tutte le sue qualità migliori. Il suo compito principale è quello di non far segnare, ma anche nel professionismo sta confermando il  vizietto del gol. Quel vizio che ha ribadito anche in casa del Lecce con il calcio di rigore che ha consegnato i tre punti alla Primavera bianconera. L'armata di Abascal è sempre più dominatrice nel proprio raggruppamento ed il desiderio di conquistare la promozione nella massima serie non è più un segreto. Primo posto al sicuro con un gap di nove lunghezze sul Trapani, distanza destinata ad aumentare con l'arrivo di un pezzo da novanta come Flavio Bucri

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni