Cerca

In edicola

Gianmarco Cangiano si racconta: Roma, Bologna e tanto altro

L'esterno classe 2001, diventato rossoblu dopo nove anni a Trigoria, si è raccontato tra passato, presente e soprattutto futuro

10 Maggio 2020

Gianmarco Cangiano in mezza rovesciata ©De Cesaris

Gianmarco Cangiano in mezza rovesciata ©De Cesaris

Gianmarco Cangiano in mezza rovesciata ©De Cesaris

Lunedì 11 maggio Gazzetta Regionale torna in edicola con l'ennesima edizione ricca di contenuti ed approfondimenti. Tra le nostre colonne ampio spazio all'intervista di Gianmarco Cangiano, talento classe 2001 che la scorsa estate estate ha riposto nell'armadio la casacca giallorossa volando verso Bologna. L'ex Roma si è raccontato a 360° raccontandoci quella che è stata la sua esperienza nella Capitale: "Il momento più bello? Il gol all'esordio in Primavera. Daniele De Rossi un esempio in campo e fuori, mi rivedo nelle giocate di Lorenzo Insigne". Magic Box ha poi svelato le ragioni per cui ha scelto la società felsinea: "Di Francesco mi voleva alla Sampdoria ma poi..." E sul futuro: "Ogni giocatore deve aspettare il momento giusto, se l'esordio in Serie A non è ancora arrivato significa che devo lavorare di più. Mihajilovic? Non ci ha mai fatto mai mancare la sua presenza, nonostante tutto". 

La versione integrale sarà disponibile nell'edizione cartacea di lunedì 11 maggio: #TorniamoInEdicola


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni