Cerca

Academy

Dopo USA e Ecuador, la Roma sbarca anche in Nigeria

Prosegue a gonfie vele il piano di internazionalizzazione del club giallorosso, con la solita consueta grande attenzione rivolta ai giovani

12 Febbraio 2021

As Roma

©As Roma

Dopo Stati Uniti ed Ecuador la Roma sbarca anche in Africa con l'ennesima academy giallorossa. ll legame tra l’AS Roma e la Nigeria si stringe ancora di più con l’apertura dell’Academy di Abuja. Il rapporto tra il club capitolino e la nazione nigeriana è infatti nato nel 2018, inizialmente attraverso i social media, con la creazione di un account in lingua Pidgin, a cui hanno fatto seguito partnership con istituzioni sportive e imprese locali. L’Academy di Abuja, sviluppata insieme al Garden City Panthers FC, è la prima realizzata sul continente africano. “Siamo davvero contenti di aver siglato questa partnership con il Club. Questo progetto è il risultato del nostro fruttuoso rapporto con l’AS Roma, basato su programmi e opportunità di crescita e di allenamento messi a disposizione dei ragazzi in Nigeria attraverso le nostre academies. Questa nuova collaborazione rappresenta un traguardo importante per tutti noi”, ha spiegato Robinson Adakosa, Presidente del Garden City Panthers FC. La nuova Academy consentirà a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 5 e I 17 anni di allenarsi secondo le metodologie del settore giovanile dell’AS Roma, grazie ai consigli e al supporto dello staff tecnico del club giallorosso e di figure professionali locali altamente specializzate. Inoltre, verranno fornite 60 borse di studio ai giocatori più talentuosi nelle categorie U-13, U-15 e U-17. “Negli ultimi anni si è creato un ponte virtuale tra la Nigeria e la nostra società”, ha dichiarato Francesco Calvo. “L’apertura della prima Academy nel continente africano ne è una conseguenza naturale e positiva, nonché il primo passo della Roma in un’area del mondo dove il calcio rappresenta una forte passione per tanti ragazzi e ragazze, ai quali e alle quali vogliamo fornire gli strumenti più efficaci per formarsi come persone e calciatori”. Il piano di sviluppo prevede inoltre l’espansione sul territorio nigeriano attraverso l’apertura di altre sedi della AS Roma Academy a Port Harcourt, Yenagoa, Benin e Lagos. 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE