Cerca

Serie B

VIDEO! Cambio tra campioni del mondo: esce Nesta, dentro Grosso a Frosinone

L'ex capitano della Lazio è stato esonerato dopo le ultime prestazioni opache. Al suo posto l'uomo del gol alla Germania nel 2006

23 Marzo 2021

Sicuramente il regalo di compleanno meno gradito per i suoi 45 anni. Alessandro Nesta nella giornata di ieri è stato esonerato dal ruolo di guida tecnica del Frosinone. L'ex capitano della Lazio non ha mai avuto i piedi solidissimi sulla panchina dei leoni gialloblù, con la possibilità di chiudere anticipatamente il rapporto che è circolata a più riprese nel corso delle due stagioni vissute dentro lo Stirpe. Fatale, in questo caso, le tre sfide con appena un punto conquistato contro Brescia, Chievo Verona e soprattutto Lecce (0-3 dei giallorossi nel fortino ciociaro). Un andamento che ha fatto scivolare a -6 dalla zona play off il Frosinone che, nello scorso campionato, arrivò fino all'ultimo atto salvo poi venir battuto dallo Spezia. "Saluto una Società e una tifoseria straordinarie. Frosinone mi ha accolto fin dal primo momento. Ho potuto sentire il calore delle persone e il forte attaccamento verso questo club, ricco di entusiasmo e passione. Ci tengo a ringraziare il Presidente Stirpe per avermi dato l’opportunità di allenare un gruppo di ragazzi fantastici, che hanno dato sempre tutto, testa e cuore per questi colori. Un’esperienza intensa che porterò sempre con me. Da oggi avrete di sicuro un tifoso in più" Ha commentato sul suo profilo Instgram l'ormai ex allenatore. Al suo posto il Frosinone ha scelto un altro campione del mondo del 2006, Fabio Grosso. L'ex esterno di Perugia ed Inter sarà alla sua quinta panchina in quattro anni. Dopo la trafila nella Primavera della Juventus, ha guidato Bari, Verona, Brescia e Sion (in Svizzera). Per lui il primo impegno sarà venerdì alle ore 18.00 contro la Reggiana. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE