Cerca

Mercato

Primi movimenti di mercato: Roma e Lazio pescano dalla Real Casarea

Il club campano, come in ogni sessione di mercato, si dimostra una delle società dilettantistiche più avvezze al lancio di giovani nei professionisti

19 Maggio 2021

Francesco Panico

Francesco Panico ©Instagram

Con l'arrivo dell'estate iniziano ad esplodere anche i primi botti di calciomercato. Ad essere protagonista è subito la Real Casarea, solita fucina di piccoli talenti che fanno poi strada nelle realtà professionistiche dello stivale. Roma e Lazio non si sono lasciate scappare alcuni dei prospetti più interessanti cresciuti nel club campano, raggiungendo con loro l'accordo che verrà poi ufficializzato il primo luglio. Bruno Conti assesta due colpi con l'intenzione di allestire una rosa competitiva, quella dei 2007, proprio come fece lo scorso anno con i 2006. Per il centrocampo ecco Francesco Panico, mezz'ala testata anche da Bologna e Lazio negli ultimi mesi, che però ha scelto di sposare il progetto Roma. Quasi completamente ambidestro, dispone di una discreta struttura fisica e vanta un dominio della palla eccellente. Non sarà un caso se è stato eletto miglior giocatore del Trofeo Caroli Hotels per ben tre edizioni consecutive. Non da meno Emanuele Tesauro, terzino destro classe 2007 dalla progressione dirompente, col pallone e senza. Piede destro naturale, sa calciare bene anche con quello debole, vale a dire il mancino. Spostandoci sull'altra sponda del Tevere, voliamo in casa Lazio, con Mauro Bianchessi che preleva, sempre dalla Real Casarea, Giuseppe De Martino. Anche lui ambidestro, ha in dote una struttura fisica importante. Nelle ultime settimane è stato testato dal Chievo Verona, ma la sua nuova casa sarà Formello. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE