Cerca

Test match

Brillano i 2006 di Roma e Lazio. Il team di Tanrivermis pareggia col Pescara

Le under 15 vincono e non subiscono contro Gubbio e Pisa. L'Under 16 giallorossa dà vita ad un match ricco di gol ed emozioni con la formazione abruzzese

31 Maggio 2021

Gonini e Rubinacci

Gonini e Rubinacci (Foto ©Cippitelli)

Le Under 15 di Roma e Lazio continuano a confermarsi in grande forma e nell'ultimo weekend, durante i consueti test match a loro dedicati, centrano l'ennesimo successo stagionale. Il team di Alessandro Rubinacci ha passeggiato sul Gubbio. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, impreziosito però dalla rete del solito Mannini, nella ripresa i lupacchiotti si sono scatenati. L'ex Spezia ha realizzato la doppietta personale, così come Musella, subentrato a partita in corso. Nel finale anche Feola si è tolto la soddisfazione del gol per il definitivo 0-5. Non da meno la compagine biancoceleste guidata da Simone Gonini che ha calato un bel tris in casa del Pisa. Partenza a razzo della Lazio che alla mezz'ora è già avanti di due lunghezze grazie alle marcature di Carbone e Gelli. Ad inizio secondo tempo l'ex Tor Tre Teste Volpe sigla lo 0-3, dimostrando ancora una volta la sua propensione ad offendere. Un sorriso a metà per l'Under 16 di Tanrivermis. Il tecnico turco potrà sicuramente dirsi soddisfatto per l'atteggiamento dei suoi, al quale non è però corrisposto il risultato sperato. Il Pescara inizia al meglio e, nonostante la forte pressione offensiva da parte dei giallorossi, è bravo a capitalizzare in rete le due occasioni di Mazzoni e Delle Monache. La traversa di Bolzan la dice lunga su un primo tempo in cui il pallone non ne voleva sapere di entrare. Nella ripresa gli attacchi capitolini non cessano, anzi vengono incrementati. Bolzan trova la via del gol e accorcia le distanze, ma Delle Monache porta il punteggio sul 3-1. Negli ultimi dieci minuti si scatena Tarantino che assesta un devastante uno-due ed evita il ko ai giallorossi. In extremis Cipolletti, dopo aver colpito una traversa nel corso del secondo tempo, di testa sfiora il gol che avrebbe permesso alla Roma di vincere. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE