Cerca

Panchine

Viterbese, Boccolini ai saluti: "Lascio la mia casa dopo nove anni"

Il tecnico ha annunciato la separazione dal club del presidente Marco Arturo Romano

13 Giugno 2021

Alessandro Boccolini

Alessandro Boccolini (Fott ©De Cesaris)

Alessandro Boccolini non sarà più l'allenatore della Viterbese. Dopo sei anni in gialloblù, oltre ai tre da calciatore, il tecnico saluta il club del presidente Marco Arturo Romano tramite una lettera pubblicata su Facebook: "Ringrazio tutta la società per l’opportunità che mi ha dato anni fa Piero Camilli e poi il presidente Marco Arturo Romano che mi ha permesso di approdare anche in prima squadra. Lascio la mia famiglia calcistica, quella che mi ha visto giocare tre anni da calciatore e crescere per sei da allenatore; per questo ringrazio tutto il mondo gialloblù e soprattutto il mio preparatissimo staff. Gli allenatore, così come i calciatori, vanno e vengono, ma la maglia rimarrà per sempre. Spero di esser stato degno di questi colori e mi auguro di esser stato oltre che un buon tecnico, soprattutto un educatore per i ragazzi che ho allenato. Lascio tre campionati vinti, un secondo posto, un quarto di finale scudetto ed un terzo posto. E cosa ancor più importante, undici calciatore del vivaio che hanno esordito con la prima squadra in Serie C. Lascio anche tanti amici che non vedrò tutti i giorni come negli ultimi anni, ma che non scorderò mai, così come i ragazzi che mi hanno amato e odiato, ma che porterò per sempre nel cuore. Dopo nove anni si lascia casa e si diventa grandi. Vedremo dove e chi mi darà fiducia. Stay tuned...". Staremo a vedere quale sarà dunque la prossima destinazione di Alessandro Boccolini e chi prenderà il suo posto sulla panchina della Viterbese. 



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE