Cerca

primavera 2

Lazio: Larsson Coulibaly sempre più imprescindibile in mediana

La truppa di Alessandro Calori torna a vincere contro la Ternana, grazie anche ad una prestazione importante del suo centrocampista

05 Ottobre 2021

Larsson Coulibaly

Larsson Coulibaly (Foto ©De Cesaris)

Torna a splendere la Lazio, con una vittoria netta e mai in discussione al Fersini contro la Ternana. I ragazzi di Alessandro Calori hanno regolato nel primo tempo la compagine umbra, mettendo a segno quattro reti, di proprietà di tutti marcatori diversi. Un riscatto immediato e importante per i capitolini, dopo il pesante k.o. a Salerno che aveva portato i primi dubbi a Formello, dopo un inizio di stagione impeccabile. Nonostante la situazione infortuni non sia delle migliori per i biancocelesti, con gli stop di Marinacci e Castigliani, i padroni di casa si sono imposti molto agilmente, tornando a far vedere le loro trame di gioco, scomparse e venute meno contro la Salernitana. In particolar modo la cabina di regia ha funzionato alla perfezione, grazie al solito Bertini e ad un Larsson Coulibaly sugli scudi e sempre di più faro per i compagni in mezzo al campo. Al numero 8 difatti è mancato solamente il gol, sfiorato sia ad inizio gara che verso la fine del primo tempo, con un clamoroso palo colpito da fuori area. Il classe 2003 ha orchestrato perfettamente le geometrie biancocelesti, rimanendo ordinato e preciso anche in fase d’interdizione e copertura. Alessandro Calori ne ha elogiato i miglioramenti nel post gara, incentrandosi sulla mentalità del ragazzo nel volere crescere e limare al massimo le sue carenze. L’intesa con Bertini è sicuramente di primo livello, con i due pronti a scambiarsi di ruolo in mezzo al campo come espressamente voluto dal loro tecnico. Proprio Bertini continua a svariare tra le trequarti e la mediana, non abbassando mai però il livello tecnico. Molto di questa stagione passerà dai piedi dei due centrocampisti, che dovranno farsi trovare pronti per innescare le folate offensive della loro squadra. 
 
 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE