Cerca

focus

Lazio, Mancino e Shehu decisivi contro la Ternana

Ottime risposte nell’ultimo turno per Calori dai due esterni, entrambi in gol nel primo tempo

07 Ottobre 2021

Lazio, Mancino e Shehu decisivi contro la Ternana

Lazio, Mancino ©Cippitelli

In casa Lazio lo stop di Simone Castigliani aveva creato più di qualche preoccupazione, vista l’importanza dell’esterno nel gioco biancoceleste. Nella domenica successiva al suo infortunio difatti le aquile erano crollate a Salerno, con i primi fantasmi comparsi negli spogliatoi di Formello. Alessandro Calori però, con la calma che lo contraddistingue, ha voluto subito calmare le acque, ridisegnando la sua squadra e responsabilizzando maggiormente altri componenti del pacchetto offensivo. Nella sfida con la Ternana la scelta è ricaduta sul duo Mancino-Shehu. Senatori puri della squadra capitolina, con il primo titolare già da inizio stagione, il secondo invece, dopo una gara insufficiente in coppa con la Reggina, è tornato a far vedere le sue qualità nell’ultimo turno. Il numero 7 l’ha sbloccata dopo venti minuti, con un sinistro forte che ha trafitto il portiere avversario. Oltre al gol Shehu si è messo in mostra con diverse giocate di qualità, saltando spesso l’uomo e sfiorando in un paio di occasioni la chance del raddoppio. Mancino dal canto suo è stato un rebus per gli umbri dal fischio d’inizio, con la rete allo scadere dei primi 45’ a coronare una grande prestazione. In generale i due dovranno continuare ad alzare di settimana in settimana l’asticella del rendimento, per rendere ancora più affidabile un reparto offensivo già di grande qualità.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni