Cerca

Italia U19

Quanto sei bella Italia! I ragazzi di Nunziata battono anche la Slovenia

Un primo girone perfetto per gli azzurrini, che dopo i successi con Islanda e Lituania, si impongono anche con gli sloveni padroni di casa

12 Ottobre 2021

Italia Under 19

Italia Under 19 (Foto © Figc)

Prima fase di qualificazione perfetta per gli azzurrini del c.t. Nunziata, che si portano a casa anche la terza vittoria contro i padroni di casa della Slovenia. Nonostante partissero da favoriti i ragazzi dell’Under 19 hanno dovuto fronteggiare una inferiorità numerica dalla mezz’ora del primo tempo. Dopo le due reti in apertura, grazie ad un autogol e alla firma di Fabbian, l’Italia ha saputo resistere anche in dieci, servendo il tris nella ripresa con Gntonto. A poco è servito il gol di Bunic allo scadere, annullando anche l’imbattibilità della nazionale nostrana nel girone. Un percorso comunque perfetto, che ha permesso alla compagine italiana di strappare il pass per l’Elite Round con un attivo di nove punti, e tre vittorie in altrettante gare. Una prova di forza importante e notevole, che fan ben sperare l’intero movimento per gli Europei di categoria a giugno, ma anche per il futuro. Nei turni precedenti difatti gli azzurrini si erano imposti contro Islanda e Lituania, garantendosi già il passaggio alla seconda fase. I ragazzi del c.t. Nunziata avevano offerto due prestazioni di grande livello, non concedendo neanche un gol, e mettendone cinque a referto. Nella sfida con gli scandinavi l’Italia aveva portato a casa i tre punti con un secco 3-0, grazie al timbro di Gntonto dopo tre minuti, seguito da quelli di Mancini e Fabbian nella ripresa. La risposta migliore era arrivata dal punto di vista mentale, con la nazionale azzurra rimasta sul pezzo anche dopo il rigore sbagliato dallo stesso Gntonto alla metà del primo tempo. Nella contesa con i lituani invece ci avevano pensato Minetti e N’Gbesso, dimostrando la capacità di questa selezione di mandare a segno spesso marcatori diversi. Nunziata aveva sottolineato l’importanza della prima gara in competizioni come questa, e gli azzurri non l’hanno sottovalutata resistendo anche a delle condizioni climatiche proibitive nella seconda frazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE