Cerca

L'intervista

Viterbese, Alessandro Manni: "Volevo risposte, le ho avute"

Il tecnico gialloblù ha commentato l'ultima sfida dei suoi ragazzi in casa della capolista Pontedera

16 Novembre 2021

Alessandro Manni

Alessandro Manni (Foto ©Viterbese)

Nell'ultimo turno di campionato la Viterbese ha risposto come doveva all'arduo impegno in casa del Pontedera primo in classifica nel girone. I gialloblù hanno pareggiato nel finale grazie ad una rete di Toma che ha permesso alla compagine laziale di uscire indenne dalla complicatissima trasferta toscana. Il tecnico Alessandro Manni, che sabato ha guidato anche la Primavera in attesa del nuovo allenatore (vincendo a Teramo per 2-4), ha parlato della prestazione dei 2005: "Il mio giudizio sulla gara è complessivamente positivo. Vari elementi facevano pensare alle difficoltà considerando il ruolino di marcia del Pontedera ed un campo in sintetico di vecchia generazione che ha reso alcune fasi di gioco più complicate del dovuto. Per questo l'aspetto tecnico non è emerso come avrebbe dovuto, ma dobbiamo abituarci anche alle partite sporche. Questa partita doveva fornirmi delle risposte, anche per capire a che punto eravamo, le ho avute. Siamo stati bravissimi a combattere, a non mollare in ogni duello tenendo testa alle loro qualità e alla loro fisicità. Mi prendo la prestazione in senso assoluto con la voglia di pensare che possiamo fare ancora qualcosa in più, ci sono sicuramente ampi margini di miglioramento". Mister Manni ha infine concluso: "Questa è una squadra nuova che in estate è cambiata molto rispetto alla precedente stagione. Senza voler essere presuntuosi penso che stiamo facendo un buon lavoro. Non è sempre facile compattare un gruppo ma ci stiamo riuscendo. Ho fiducia per il prosieguo del campionato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE