Cerca

dopo gara

Latina, Battista: "Grande vittoria, battere i più forti è sempre motivo d'orgoglio"

Trionfo importante quello dei nerazzuri, che superano in casa il Pescara capolista, con una grande prestazione che non lascia scampo agli abbruzzesi

22 Novembre 2021

Latina

Latina (Foto © Cassoni)

Successo di lusso per il Latina di Michele Battista, che al Ciccarelli ha superato il Pescara primo della classe, grazie ad una prestazione perfetta. I pontini hanno ribaltato nella ripresa il vantaggio ospite, con le firme di Morriale e Marino su rigore. L’allenatore dei nerazzurri si è mostrato molto soddisfatto per la vittoria importantissima, commentando in questo modo il match: “Ieri è stata una partita sublime, siamo molto contenti di quanto fatto. La gara ha avuto mille occasioni dall’inizio alla fine. La preparazione della sfida è stata nel minimo dettaglio e sul campo questo si è visto. Il Pescara è una squadra costruita per vincere il campionato, che fa del possesso la sua arma chiave, e non concederglielo nella nostra metà campo è stato fondamentale. Volevamo lasciare poco spazio, pressando alto e chiudendo ogni varco centrale possibile, e grazie alla bravura dei ragazzi ci siamo riusciti. Nella ripresa si sono presi i tre punti, continuando ad attaccarli alti e battendo la densità che facevano gli avversari sul pallone.” Battista ha voluto inoltre spendere due parole su Simone Morriale, autore di un gran match e del gol del momentaneo pareggio. “Lui è un ragazzo che nell’uno contro uno è determinante, vede bene la porta con uno spiccato senso del gol, ma se vuole diventare giocatore deve curare la fase difensiva. Nel calcio di oggi è fondamentale saper stare attenti anche a queste dinamiche, aiutando altri reparti come difesa e centrocampo.” Infine il mister ha voluto ringraziare il suo staff, passando anche per la dirigenza. “Tutto quello che stiamo facendo non sarebbe possibile senza queste figure fondamentali: il mio vice Maurizio Venturiero, il preparatore atletico Simone Della Folgore, il collaboratore tecnico Ruben Oliveira, ex giocatore di Serie A, e soprattutto il direttore generale Enzo Di Palma”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE