Cerca

dopo gara

Monterosi, Massimi fa il punto: "Soddisfatto fin qui, il derby sempre partita a sè"

Torna a vincere il Monterosi di Simone Massimi, che dopo il pareggio di Carrara passa a Grosseto imponendo uno 0-2 esterno importante

22 Novembre 2021

Simone Massimi

Simone Massimi, tecnico del Monterosi

Grande vittoria per il Monterosi di mister Simone Massimi, che a Grosseto si è imposto per 0-2, rimanendo aggrappato alle zone alte della classifica. Un successo importante, figlio di una prestazione perfetta dei laziali, sempre in controllo su un campo non così semplice come quello toscano. Mister Massimi si è detto molto contento dei suoi, analizzando così il match. “È stata una partita ottima da parte di tutti, abbiamo avuto il dominio del gioco, ed i gol all’inizio delle due frazioni testimoniano ciò. Giocavamo contro una compagine tosta, ben attrezzata ma abbiamo reagito alla grande, non sbagliando nulla. In una classifica così corta, escluso il Pontedera già in fuga, era fondamentale rimanere attaccati al treno lì davanti e siamo stati bravi a farlo”. Nel prossimo turno i ragazzi di Massimi affronteranno il derby con la Viterbese, che li precede di quattro punti ed è uscita vittoriosa dal big match con l’Aquila Montevarchi: “Il derby è sempre il derby. Una partita difficile da spiegare, che tutti vogliono vincere ad ogni costo, ma dove sbagliare è semplice. La prepareremo sicuramente nei minimi dettagli, e la sosta in questo ci aiuterà. Andremo a Viterbo con la voglia di fare punti, consci che una vittoria potrebbe ancor di più stravolgere i piani in questo girone”. Infine l’allenatore del Monterosi ha voluto chiarire gli obiettivi della sua squadra, lasciando spazio anche a qualche dettaglio sul mercato: “In questo momento non mi sento di dire che il nostro obiettivo sono i playoff. Siamo comunque la cenerentola del campionato, dobbiamo rimanere umili e continuare su questa squadra. Crescere ogni settimana, migliorarsi e cercare di dare fastidio a tutti gli avversari, queste sono le nostre prerogative. Sul mercato sono sicuro che la società si sta muovendo per puntellare la rosa lì dove necessario, anche se ad oggi sono soddisfatto di tutti i miei ragazzi.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni