Cerca

Focus

L'Ostiamare continua a sfornare talenti, Sardo e Ferrara sotto gli occhi dei prof

Squadra storica della capitale, con alcuni dei lidensi cresciuti all'Anco Marzio che cominciano ad approcciarsi al mondo dei professionisti

24 Novembre 2021

Sardo-Ferrara Ostiamare

Sardo-Ferrara Ostiamare

Continua a dare grandi risultati il settore giovanile dell’Ostiamare, che mentre lotta con ogni pretendente in Serie D, rimane uno dei vivai sportivi più attivi e splendenti nella capitale. Basti pensare a Giacomo Santovito, difensore classe 2003 (Clicca qui per leggere il focus su di lui), uscito dal settore biancoviola e pedina importante nella Primavera Lazio di Alessandro Calori. Proprio le aquile, sotto l’occhio vigile e attento di Mauro Bianchessi, quest’estate hanno visto tramite un provino il classe 2005 Jacopo Sardo. Il giocatore con i lidensi ha fatto prestazioni di grande spessore, dimostrando a tutti la sua crescita continua e costante. Spostandosi invece verso la categoria dei giovanissimi, tra i talenti più luccicanti trovati dal direttore D’Astolfo, vi è sicuramente Giacomo Ferrara,  autore di una grande Coppa Lazio quest’estate e di ottime partite con la maglia dell’Ostiamare. Tutto ciò gli ha garantito una chiamata importantissima, quella del Frosinone, che ha messo gli occhi sull’esterno degli ostiensi. Una prova maggiore dell’importante lavoro a livello giovanile della società romana, che continua a sfornare profili di livello anno dopo anno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE