Cerca

Speciale derby

Aspettando il derby. La Lazio di Simone Gonini deve tornare a correre

Crocevia fondamentale in questa stagione per il campionato dei giovanissimi, con la Lazio chiamata a non sbagliare dopo i fallimenti precedenti nei big match

30 Novembre 2021

Gonini, tecnico della Lazio ©De Cesaris

Gonini, tecnico della Lazio (Foto ©De Cesaris)

È un’altalena d’emozioni il campionato giovanissimi nazionali, con nessuna delle compagini che fino ad oggi è riuscita ad imporsi in maniera importante, prendendo lo scettro di regina nel girone. Le favorite d’obbligo erano ovviamente la Lazio di Simone Gonini, la quale dopo un inizio show ha peccato di continuità, e la Roma di Antonio Rizzo, che invece prima ha pagato i punti persi per strada, ma adesso sta viaggiando forte, reduce anche da un poker al Crotone. Tra le due si è infilato l’inaspettato Frosinone di Mizzoni,  solo in testa con diciassette punti. In questo weekend però la stagione avrà il suo snodo cruciale, se non decisivo, almeno parzialmente. Difatti al Green Club i biancocelesti ospiteranno i mai amati cugini, in una sfida spettacolare che dirà tanto sulle gerarchie del gruppo. Gonini conosce l’importanza della partita, viste soprattutto le difficoltà dei suoi ragazzi nei big match. In Ciociaria le aquile erano cadute per 3-2, venendo poi sconfitte anche settimana scorsa a Napoli con un 3-0 netto e senza storie. Se con le ultime cinque la vittoria è sempre arrivata, il discorso è diverso quando si affrontano le dirette concorrenti. Una tendenza sicuramente da invertire per Gonini e tutto il suo staff, che vuole riprendersi il primato. Sarà fondamentale preparare ogni singolo dettaglio, soprattutto sul piano difensivo, visto che ad oggi gli otto gol subiti sono veramente troppi. Spazio quindi ancora al 4-2-3-1, con la retroguardia che sarà affidata come di consueto a Leonardo Scuto, scuola Tor Tre Teste, probabilmente in coppia con il classe 2008 Federico Ciucci. Sarà un’occasione da non fallire per i biancocelesti, che dovranno capire fin dove può osare in questa stagione il volo delle aquile.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE