Cerca

Girone C

Lazio, D'Urso rivuole subito la vetta. Con il Napoli dentro tutti i big

Dopo aver perso il primato settimana scorsa a Crotone, i biancocelesti sono chiamati a dare risposte importanti già domenica contro il Napoli

10 Dicembre 2021

Nazzaro, capitano Lazio

Nazzaro (Foto © Torrisi)

Dopo esser stati lì per due settimane, averla toccata ed assaporata in tutto il suo gusto, adesso la Lazio di Salvatore D’Urso dovrà tornare ad inseguire la vetta della classifica. Il pareggio di sabato a Crotone è stato uno stop inaspettato per le aquile, incapaci di trovare la via del gol contro un avversario nettamente alla portata. Dalla Calabria i biancocelesti sono usciti con un solo punto, che di certo non provoca allarmismi, però ha messo ben in chiaro quanto sia difficile quest’anno rimanere nelle posizioni di testa. Difatti sia Roma che Benevento hanno sfruttato lo scivolone dei capitolini, andandosi a prendere il primato condiviso con le vittorie contro Frosinone e Cosenza. Il tempo per staccare la spina non c’è, e i ragazzi di D’Urso dovranno prepararsi nella giusta maniera al prossimo grande impegno. Domenica al Green Club è atteso un Napoli in salute, anch’esso inserito nella bagarre per il primo posto, che vuole uscire da Roma con un successo. I partenopei al momento sono quinti, con due punti di distanza dalla Lazio e tre dalla vetta. Per arginarli servirà una partita di spessore, tipica delle aquile viste nell’ultimo mese, e un po’ scomparse in quel di Crotone. D’Urso si riaffiderà ai suoi top player, con Milani pronto a rientrare dalla nazionale e Oliva, chiamato a gestire il centrocampo insieme a Di Tommaso e capitan Nazzaro. Lì davanti saranno chiamati Di Biagio e Giubrone a supportare bomber Brasili, nella speranza che si sblocchi definitivamente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE