Cerca

Nazionali

Prende forma il progetto internazionale Viterbese Academy. Le parole di Turriziani

Il direttore delle affiliate, arrivati a metà stagione, traccia un primo bilancio lavoro svolto 

20 Gennaio 2022

Federico Turriziani

Federico Turriziani (Foto©Viterbese/FB)

Gennaio, è tempo di bilanci di metà stagione sportiva. Vediamo a che punto è il progetto internazionale Viterbese Academy, nell'intervista al Direttore delle affiliate Federico Turriziani:

"Sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti in questi 6 mesi di lavoro a Viterbo; nonostante le evidenti difficoltà causate dalla pandemia Viterbese Academy è riuscita a portare avanti comunque il progetto Internazionale con numerosi calciatori provenienti da ogni parte del mondo, che sono stati visionati e si sono allenati presso le nostre strutture".

Qualche giocatore da segnalare?

"Ce ne sono stati diversi, e abbiamo diversi tesseramenti in corso d’opera ma sono molto contento di poter annunciare chiuso quello di Anthony Aromatario, calciatore Canadese classe 2003, che finalmente potrà scendere in campo con la prima squadra!".


Parlaci del progetto...

"Sono convinto che l’internazionalizzazione al giorno d’oggi sia una cosa essenziale non solo nel calcio ma nel processo di crescita umana di ciascun ragazzo; per questo sono convinto che la nostra organizzazione sia altamente professionale e veramente educativa sotto tutti i punti vista! Staff tecnico di primo livello e strutture organizzative funzionali e mirate per mettere l’atleta nelle condizioni di poter vivere un’esperienza unica e, nello stesso tempo, poter dimostrare il proprio talento".

Avete partnership importanti in tutto il mondo?

"Per una realtà giovane come Viterbese Academy abbiamo già un importante rete mondiale di collaborazioni: USA, Canada, Argentina, El Salvador, Nigeria sono i Paesi dove già abbiamo affiliate a cui si stanno per aggiungere nelle prossime settimane India, Ghana e molto probabilmente Honk Kong".


Prossimi appuntamenti?

"Abbiamo oltre 10 ragazzi che a Febbraio arriveranno a Viterbo da tutto il mondo, ma volevo ricordare il (20-23 Maggio) che è sicuramente un appuntamento importantissimo a livello giovanile: ci sono già tante squadre professionistiche che hanno aderito come Pescara, Perugia e Frosinone e tante altre si stanno aggiungendo anche dall’estero, fascia d’età dai 2007 ai 2016. Colgo l'occasione per invitare squadre sia italiane che estere a partecipare, scrivendo a Viterbese Academy


Aspettative future?

"Continuare ad incrementare le nostre collaborazioni, lavorare e far crescere tanti giovani e far conoscere la città di Viterbo in tutto il mondo, al di la del calcio è una città poco considerata negli itinerari turistici ma che in realtà è bellissima da visitare… Chiunque viene rimane stupito passeggiando per il centro storico".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE