Cerca

Girone A

La Fiorentina cala il poker sulla Roma. Scurto resta saldamente al primo posto

I giallorossi cadono in Toscana, ma il vertice del girone non è comunque in discussione

15 Aprile 2022

Matteo Falasca

Matteo Falasca, a segno (Foto ©Torrisi)

Brutta sconfitta quella rimediata dalla Roma in casa della Fiorentina anche se il ko in Toscana risulta essere comunque indolore considerando l'ampio vantaggio sulle inseguitrici. I giallorossi restano così al primo posto nel girone, nonostante il 4-2 finale del Bozzi. Dopo una prima fase di grande equilibrio, al 19' Nardi apre le danze battendo Del Bello per il vantaggio viola. La Roma reagisce immediatamente e poco prima della mezz'ora trova il pareggio con il guizzo vincente del solito Liburdi. A quattro giri di lancette dal duplice fischio la formazione di Papalato si riporta in vantaggio con la conclusione di Atzeni che non lascia scampo all'estremo difensore capitolino. Ad inizio ripresa la Fiorentina cala subito il tris con il neo entrato Farneti, che si ripeterà alla mezz'ora per il quarto gol toscano. In mezzo il rigore trasformato da Falasca che aveva momentaneamente riacceso le speranze giallorosse. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE