Cerca

L'evento

Lazio Cup e Premio Maurizio Maestrelli: una splendida serata a Frosinone

Da Giancarlo Abete a Manuela Giugliano, da Alberto Aquilani a Walter Sabatini e non solo... Tredici le figure che hanno ricevuto il premio

17 Maggio 2022

Ucraina

L'Ucraina sul palco, parteciperà al torneo

Nella serata di ieri, presso l'Auditorium Daniele Paris del Conservatorio Licinio Refice è andata in scena la presentazione del Lazio Cup, il torneo internazionale giunto alla XIV edizione. Nella stessa serata tredici le figure del mondo del calcio che hanno ricevuto il Premio Maurizio Maestrelli. Ad aprire la serata ci hanno pensato il presidente dell'organizzazione Massimo Halasz e suo figlio Giulio, presidente del torneo. 

I premiati

Il primo ad essere premiato è stato il tecnico dell'Udinese Gabriele Cioffi, reduce da una stagione più che positiva alla guida della formazione bianconera. Durante il suo intervento sul palco decisamente simpatico il siparietto con Walter Sabatini, che domenica si giocherà la salvezza della sua Salernitana proprio nella sfida con l'Udinese. Il DS del club del presidente Iervolino: "Sono terrorizzato dalla retrocessione, non ho mai lottato per questo. Ho un gruppo di ragazzi ed un allenatore che vorrei sempre al mio fianco. Mister Nicola va a piedi al Vaticano in caso di salvezza? Salutatemelo, io non ci penso minimamente (ride, ndr) ma nemmeno a fare una passeggiata sul lungomare. Mi riposerei una settimana a casa, la solitudine fa bene". Da un direttore sportivo all'altro, anche Andrea Berta dell'Atletico Madrid è stato insignito del premio e si è poi soffermato sul calcio italiano: "Si è stabilizzato, ma purtroppo ad un livello basso. Io non credo che manchino i soldi, piuttosto idee innovative. Il mercato dell'Atleti? Sarò oculato, nessuna spesa troppo ingente". Dopo l'intervento dell'AD del Bologna Claudio Fenucci e quello di Evelina Christillin, con la dedica di quest'ultima per Giorgio Chiellini che ieri ha salutato per sempre la Juventus, spazio ad Alberto Aquilani, tecnico della Fiorentina Primavera e presidente della Spes Montesacro: "Il calcio è fatto di tecnica e tattica, ma anche di dedizione e sacrificio, il lavoro è più importante di tutto. Qui davanti vedo tanti ragazzi che si affronteranno durante il Lazio Cup, gli auguro di divertirsi, in questo torneo e in generale nel calcio". Jacopo Volpi, presentatore della serata insieme a Simona Rolandi, ha poi chiesto ad Aquilani in quale stato fosse la casa in cui vive Josè Mourinho: "Non ho visto danni, per il momento va tutto bene" chiudendo l'intervento tra le risate generali. A proposito di Roma, premiato anche Tiago Pinto, General Manager giallorosso che però non ha potuto presenziare alla serata, così come Hamed Traorè del Sassuolo. Del club capitolino, ma con sfumature rosa, premiata anche Manuela Giugliano, centrocampista della Roma Femminile: "Abbiamo lottato tanto per il professionismo, dobbiamo continuare su questa strada per far sì che questo sia il nostro unico lavoro, così com'è per i nostri colleghi uomini. La Coppa Italia contro la Juventus? Vogliamo vincerla di nuovo e lasciarla a Roma". Premiati anche il responsabile del settore giovanile dell'Atalanta, Maurizio Costanzi ed il presidente LND Giancarlo Abete, insieme all'agente FIFA Matteo Materazzi: "Se merito questo premio? Ho spostato due volte Caicedo in un anno e ha giocato otto minuti in totale, credo di averlo meritato (ride, ndr). Chiudiamo con Federico Gatti, difensore del Frosinone che nella prossima stagione vestirà la maglia della Juventus: "Ho fatto una bella scalata nel calcio, ma mi porto dietro i sacrifici dei lavori per andare avanti e potermi concedere divertimento in campo. Resterò sempre il ragazzo che Frosinone ha imparato a conoscere".

Il Torneo

Quattro i gironi nella prima fase del torneo. Nel Gruppo A il Villalba del presidente Pietro Scrocca insieme a Ternana, Roma e Monterosi. Nel Girone B la Rappresentativa Ucraina, che ha ricevuto un lunghissimo applauso da parte dei presenti in aula, Cassino, Debrecen e Frosinone. Nel Girone C Atletico Terme Fiuggi, Rappresentativa LND, Sassuolo e Latina, mentre nel Girone D saranno si affronteranno Sora, Atletico Madrid, Canada Select e Salernitana. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE