Cerca

Focus

Verso Roma-Fiorentina: sono nel branco le possibilità di rimonta

Il 2-0 rimediato a Firenze ha complicato il passaggio dei giallorossi in semifinale, ma i ragazzi di Ciaralli possono ribaltarla eccome

09 Giugno 2022

La Roma in un abbraccio

La Roma in un abbraccio (Foto ©GazReg)

Nell'andata di Firenze ci hanno pensato Braschi e Baroncelli a lanciare i viola guidati dall'ex Galloppa. La formazione toscana si è imposta per 2-0 grazie ai due guizzi dei classe 2006, entrambi protagonisti di una stagione di spessore da sotto età. La Roma, che ha giocato la sua gara e confezionato un paio di chance più che interessanti, non è riuscita a sorridere lontano dalla Capitale. É stata la classica giornata "No" per i ragazzi di Marco Ciaralli, che hanno smarrito la bussola perdendo l'orientamento. Emblematica la casella dei gol segnati rimasta immobile a quota zero nell'arco dei 90', come non succedeva da oltre duecento giorni (Roma-Lazio 0-0 del 14 novembre). La conferma della negativa trasferta toscana per la Roma è stata certificata dal raddoppio subito agli sgoccioli nel match: esce uno stremato Touadi messo ko dai crampi e dentro Karagiorgis che si perde la marcatura di Baroncelli. Sta di fatto che la banda di Marco Ciaralli ha tutte le carte in regola per ribaltare la situazione. Che poi, nemmeno servirebbe una clamorosa rimonta, ma "semplicemente" battere la Fiorentina con due gol di scarto. Il doppio vantaggio pareggerebbe il 2-0 dell'andata e così, a parità di differenza reti, si qualificherebbe alla Semifinale Scudetto la squadra che meglio si è classificata nella regular season: la Roma. Come si è più volte sottolineato nel corso della stagione, tra tutte le under del vivaio giallorosso, il gruppo squadra dei 2005 era quello più indietro sotto diversi punti di vista. Nonostante tutto, lo staff ha compiuto un grandissimo lavoro sui ragazzi, sia in termini di collettivo che di singoli. E se il risultato nel settore giovanile non è e non sarà mai tutto, arrestare questa corsa proprio nel momento clou lascerebbe più di qualche rimpianto. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE