Cerca

Focus

Nessuno come la Roma: dall'U14 alla Primavera, tutti in semifinale Scudetto

Nonostante il risultato non sia il principale obiettivo del settore giovanile giallorosso, come dimostrato nelle parole e nei fatti, quanto realizzato in questa stagione ha dell'incredibile

13 Giugno 2022

L'Under 15 della Roma

L'Under 15 della Roma (Foto ©Cervera)

Almeno, in semifinale Scudetto. Perché se le stagioni di Under 14 e Primavera sono già concluse, tutte le altre categorie sono ancora in corsa per il sogno tricolore. E nessuno come la Roma in Italia ha raggiunto un obiettivo simile. A proposito di obiettivi: parliamo di risultati, di vittorie e di coppe, che restano comunque in secondo piano rispetto al focus su cui si concentra il vivaio giallorosso. Dimostrato con le parole - come quelle di Alberto De Rossi rilasciate proprio ieri ai canali ufficiali del club - e soprattutto nei fatti: questa stagione è stata probabilmente la più proficua degli ultimi anni per la società capitolina. L'Under 14 guidata da Scala ha conquistato il titolo regionale centrando il quarto posto nel percorso Nazionale nella categoria Pro. La Primavera dell'ormai "ex" Alberto De Rossi è caduta in Finale per mano dell'Inter. L'Under 15 di Rizzo ha raggiunto la semifinale Scudetto dopo aver battuto uno dei gruppi migliori, l'Atalanta, e ieri ha perso nella gara di andata di Milano preparandosi per il ritorno all'Agostino Di Bartolomei in programma per domenica prossima. L'Under 16 allenata da Falsini, invece, ha battuto la Juventus per 2-1 nel primo round della Semifinale: tra sei giorni il verdetto definitivo. Ieri l'Under 17 di mister Ciaralli ha ribaltato la Fiorentina a Trigoria vincendo per 3-1 dopo il 2-0 in favore dei viola una settimana fa. L'Under 18 condotta da Scurto ha dominato in lungo e in largo la regular season classificandosi al primo posto. Giovedì ad Ascoli la semifinale con la SPAL e sabato l'eventuale finale. Questo è il percorso realizzato dalle giovanili giallorosse nella stagione 2021/2022, senza contare gli esordi di Keramitsis, Volpato e Missori. Senza ricordare i benefici dell'aver valorizzato Nicola Zalewski. Nessuno come la Roma in Italia, che ha così raggiunto almeno la Semifinale Scudetto con tutte le categorie. E lo score potrebbe migliorare in maniera decisamente importante. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE