Cerca

Mercato

Clamoroso Roma: Leonardo D'Alessio ad un passo dal Milan

Il terzino classe 2004 sarebbe pronto a firmare un contratto con il club rossonero 

25 Luglio 2022

Leonardo D'Alessio (Foto ©Torrisi)

Leonardo D'Alessio (Foto ©Torrisi)

Come un fulmine a ciel sereno la notizia piomba pesantissima da Trigoria. Leonardo D'Alessio è ad un passo dal Milan e a breve dovrebbe lasciare la Capitale. Il terzino classe 2004, reduce da due stagioni di altissimo livello con Under 17 e Under 18, lascerà la Roma dopo nove anni nel vivaio giallorosso. L'interesse della dirigenza milanista, che andava avanti da mesi (così come quello di diversi club italiani), si è concretizzato poche ore fa e sarebbe stato cruciale l'apprezzamento di Paolo Maldini a questo proposito. Si vocifera di un trasferimento dalla cifra abbastanza importante per un ragazzo del vivaio, ma non si hanno ancora notizie certe da questo punto di vista. La Roma manterrà una percentuale di circa il 10% sulla futura rivendita del giocatore che firmerà un triennale. Nella prossima stagione, dunque, i due esterni destri della Primavera di Federico Guidi saranno Coerentin Louakima - che rimarrà nella Capitale a fare il fuoriquota - ed il 2004 Filippo Missori che ha già esordito in prima squadra nella scorsa stagione. Analizzando la situazione, la presenza di tre calciatori così importanti per lo stesso ruolo non avrebbe forse giovato a nessuno. Per il francese del 2003, che essendo per l'appunto un fuoriquota dovrà per forza di cose avere minutaggio (considerato anche l'investimento del club giallorosso per prenderlo dal PSG due anni fa), per Filippo Missori che avrà spazio in Primavera con la possibilità di affacciarsi nuovamente alla corte di Josè Mourinho e per lo stesso Leonardo D'Alessio, la cui crescita negli ultimi due anni è stata sin troppo impetuosa per avere un ruolo "marginale" con la lupa sul petto. Il trasferimento, poi, permette anche alla Roma di monetizzare un calciatore cresciuto nel proprio settore giovanile e, soprattutto, al Milan di assestare un grandissimo colpo per la Primavera (che disputerà la Youth League). E non solo...

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE