Cerca

Mercato

Roma, Alessio Muratori con le valigie. Ascoli la destinazione?

Il difensore centrale classe 2004 ha svolto il ritiro di Cascia, ma per quest’anno non giocherà con la lupa sul petto

26 Luglio 2022

Alessio Muratori

Alessio Muratori (Foto ©GazReg)

Era il 2018/2019 quando di Alessio Muratori si parlava in tutta Italia. La Roma sapeva bene di avere uno dei migliori difensori tra tutti i 2004 ed il centrale non poteva che essere una delle colonne portanti delle under giallorosse. Fisico statuario, piede mancino educatissimo ed una leadership da calciatore navigato. Pochi mesi dopo aver alzato lo Scudetto, l’incantesimo si spezza insieme al suo crociato. L’operazione, la disperazione, la rabbia, ma anche la voglia di tornare. E Muratori torna, lo fa addirittura allenandosi con la prima squadra dopo la ripresa della Serie A post pandemia. Il problema al ginocchio, però, non sembra totalmente risolto e il difensore romanista non riesce a riconquistare la sua forma migliore. Nell’ultima stagione i fantasmi del passato vengono a forza rinchiusi dentro l’armadio, Muratori gioca qualche partita ma non riesce ad accumulare chissà quale minutaggio. Dopo il ritiro di Cascia della scorsa settimana, sotto gli ordini del neo tecnico Federico Guidi, la decisione di salutare la Capitale per ritrovare tranquillità, fiducia e consapevolezza nei propri mezzi. Tra le diverse squadre che hanno bussato alla porta di Vincenzo Vergine, sembra che l’Ascoli sia il club prescelto per il definitivo rilancio di Alessio Muratori. A meno di clamorosi dietrofront delle ultime ore, nella prossima stagione il classe 2004 vestirà la maglia bianconera (in prestito per un anno) nel campionato di Primavera. E lo farà - siamo sicuri - da assoluto protagonista.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE