Cerca

l'amichevole

Pari tinto di gol tra Lazio e Fiumicino. I rossoblù la riprendono tre volte

Finisce senza vincitori l'amichevole tra le aquile e gli aereoportuali, che continuano entrambi la loro preparazione in vista dell'avvio di stagione

29 Agosto 2022

Salvatore D'Urso

Salvatore D'Urso, tecnico della Lazio (Foto © De Cesaris)

Lazio U18-Fiumicino 3-3

Come accaduto una settimana fa con il Fonte Meravigliosa la Lazio firma un altro pareggio, questa volta contro il Fiumicino, continuando così il suo avvicinamento al campionato nazionale. Bella partita tra i capitolini e gli aereoportuali, con quest'ultimi bravi nel rimettere tre volte la gara sui binari dell'equilibrio non mollando di un centimetro. Responsi importanti, sia per mister Luigi Di Ruocco il quale a breve vedrà partire la sua stagione nella sempre complicata Promozione, ma anche per Salvatore D'Urso, vista la prestazione extra lusso di un Lorenzo Reddavide in grande spolvero, autore di ben tre gol. Dopo cinque minuti l'attaccante biancoceleste sblocca subito la contesa, ma i rossoblu non si perdono d'animo e Pomenti sfrutta al massimo un cross dalla sinistra gonfiando la rete grazie ad una bella girata. Le aquile continuano a spingere: Reddavide al 42' trova il pertugio giusto mandando i suoi a riposo in vantaggio. Nella ripresa il Fiumicino parte bene e Diofebbo non trema dal dischetto, realizzando il penalty del 2-2. A dieci dal termine però Reddavide ha ancora fame di gol e mette a referto una grande tripletta personale. La Lazio potrebbe chiuderla ma Di Nunzio fallisce un calcio di rigore, dall'altra parte invece Trincia spiazza Polidori sempre dagli undici metri, fissando lo score sul pari finale. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE