Cerca

Youth League

Pari per Milan e Inter. La Juve ne prende 5 dal PSG, Napoli ko con i Reds

Primo turno difficile per le italiane in Youth League: solo le due milanesi sono riuscite a strappare punti

08 Settembre 2022

Festeggia l'Inter (Foto ©De Cesaris)

L'Inter fa festa per lo Scudetto dello scorso anno (Foto ©De Cesaris)

Giornata decisamente più amara che dolce per le italiane in Europa che nella prima giornata della fase a gironi della Youth League non riescono a centrare nemmeno una vittoria. Un buon pari per l'Inter che contro il Bayern Monaco rimonta il momentaneo doppio svantaggio (Ibrahimovic e Kabadayi a segno nel primo tempo) grazie alle reti di Carboni e Curatolo nella ripresa. Al Milan, invece, impegnata sul campo del Salisburgo, non è bastato il gol di Coubis dopo 10' dal calcio d'inizio, venendo riacciuffata dalla firma di Konatè. Sconfitta nemmeno troppo pesante per il Napoli, che in Campania ha ospitato il Liverpool cadendo per 1-2. Ad aprire i giochi ci ha pensato Doak, con i partenopei che pareggiano grazie a Iaccarino, ma solo per una decina di minuti. A consegnare tre punti ai Reds ci ha pensato Cannonier al 67'. Ko pesantissimo, invece, quello della Juventus, che ha chiuso il primo tempo sul parziale di 5-1 in favore del Paris Saint Germain. Letteralmente scatenati i francesi che segnano un gol dopo l'altro: la doppietta di Housni, oltre alle reti di Zaire-Emery, Gharbi e Lemina, mette fuori gioco i bianconeri, che segnano il gol della bandiera con Mbangula. Nel finale di secondo tempo, una magia di Hasa su punizione ed il rigore trasformato da Huijsen rendono meno pesante il gap nel risultato. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE