Cerca

Italia U19

Tempo di qualificazioni europee per gli azzurri. Quanta Roma nelle scelte di Bollini

Il commissario tecnico ha diramato la convocazioni per il triplice impegno della nazionale in Polonia

12 Settembre 2022

Missori

Filippo Missori, tra i prescelti (Foto ©D'Offizi)

L'Italia torna in campo, e lo fa in uno dei palcoscenici più importanti del continente. Difatti tra dieci giorni comincerà la prima fase di qualificazione all'Europeo di Categoria, in cui gli azzurri sono chiamati a convocarsi. Inseriti nel gruppo 5, con Polonia, Bosnia Erzegovina ed Estonia, i ragazzi di Alberto Bollini dovranno mettercela tutta al fine di rientrare tra le prime due del girone e strappare così il pass verso la fase Elitè, quella decisiva per l'approdo nella kermesse. Il ct quindi ha scelto di attingere dai migliori talenti del paese, portando con sé anche quattro sotto età classe 2005 (Saiani,Chiarodia, Lipani e Di Maggio). Tra i selezionati anche tre elementi della Roma, i soliti sospetti Filippo Missori, Giacomo Faticanti, Niccolò Pisilli insieme al portiere Davide Mastrantonio, cresciuto nei giallorossi, ora in prestito alla Triestina. Dal nucleo di ventisei giocatori il tecnico azzurro dovrà selezionarne venti che prenderanno parte alla tre giorni di sfide a partire dal 21 settembre. 

Di seguito la lista dei convocati: 

Portieri: Nicola Bagnolini (Bologna), Davide Mastrantonio (Triestina), Simone Scaglia (Juventus);

Difensori: Andrea Bozzolan (Milan), Fabio Cristian Chiarodia (Werder Brema), Lorenzo Dellavalle (Juventus), Costantino Favasuli (Fiorentina), Gabriele Guarino (Empoli), Michael Olabode Kayode (Fiorentina), Filippo Missori (Roma), Iacopo Regonesi (Atalanta), Filippo Saiani (Spal), Riccardo Stivanello (Bologna);

Centrocampisti: Federico Accornero (Genoa), Lorenzo Amatucci (Fiorentina), Luca Di Maggio (Inter), Giacomo Faticanti (Roma), Luis Hasa (Juventus), Lorenzo Ignacchiti (Empoli), Justin Kumi (Sassuolo), Luca Lipani (Genoa), Niccolò Pisilli (Roma);

Attaccanti: Luca D’Andrea (Sassuolo), Tommaso Mancini (Juventus), Antonio Raimondo (Bologna), Nicolò Turco (Juventus).

Qui invece il programma gare: 

Italia-Estonia ore 12:00 del 21 settembre

Bosnia Erzegovina- Italia ore 12:00 del 24 settembre

Polonia-Italia ore 14:00 del 27 settembre

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE