Notizie
Categorie: C/5 Giovanili - Calcio a 5

Abdelkhalik: "Virtus Ostia? Per me è come tornare a casa"

Parla il tecnico lidense, chiamato a guidare il gruppo dei Piccoli Amici aranciorossi



Samir Abdelkhalik

E' tutto pronto in casa Virtus Ostia per una nuova ed entusiasmante stagione. I giocatori di Serie D, del settore giovanile e della scuola calcio affolleranno i campi del centro sportivo F3 per un 2019/2020 che promette grande spettacolo per il club guidato dal presidente Alessio Dell'Oste. Tante le conferme ed i volti nuovi nello staff tecnico lidense. Tra di loro c'è Samir Abdelkhalik, che dopo un anno lontano da Ostia, è tornato al suo primo amore: “Per me si tratta di un vero e proprio ritorno a casa. Sono nato e cresciuto qui come calciatore prima e come allenatore poi. Conosco il presidente, l'ambiente e tutte le persone che vivono quotidianamente questa società e so che quando si decide di portare avanti un progetto lo si fa al meglio. La Virtus Ostia è stata per me un trampolino di lancio ed era impossibile non tornare qui, anche dopo aver parlato con il presidente, che mi ha prospetto i piani della società”.


Nella prossima stagione Samir si occuperà dei Piccoli Amici: “Qui alla Virtus c'è un progetto a lungo termine ed il mio compito è quello di far crescere nel migliore dei modi i nostri ragazzi, perché loro saranno il futuro di questo club. Se riuscirò a lavorare bene, i bambini troveranno grandi vantaggi nel corso della loro crescita. So cosa vuol dire lavorare con i più piccoli. L'ho già fatto, togliendomi anche molte soddisfazioni. Sono tornato ad Ostia e sono sicuro che insieme potremo dare tanto alla Virtus”.