Notizie
Categorie: Calcio a 8

Al Superga tutto pronto per "Diamo un calcio al cancro"

Il 18 marzo a Ciampino si terrà l'evento sportivo per raccogliere fondi in favore dell’AIRC



Locandina dell'evento

Lo stadio Superga di Ciampino è pronto ad accogliere “Diamo un calcio al cancro”, grande evento sportivo per raccogliere fondi in favore dell’AIRC. Il 18 marzo quattro squadre di Calcio a 8 si sfideranno in un quadrangolare che vedrà impegnate il Rocca di Papa, la Nazionale Italiana di Calcio a 8, l’All Star Lazio e Roma (in campo giocatori quali Candela, Giannichedda, Cesar solo per citarne alcuni) e la Calcio a 5 Legends (in campo tra i tanti Rubei, Ciccio Angelini, i fratelli Roma, De Bella, Rinaldi, Chilelli, Marco Angelini...). Tanti i campioni di Calcio a 11 e Calcio a 5 che torneranno ad indossare gli scarpini per una sera. Tanti anche gli ospiti illustri: invitati all’evento anche il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ed il difensore biancoceleste Francesco Acerbi, testimonial proprio dell’AIRC, ma anche Giancarlo De Sisti, la schermitrice Sofia Ciaraglia, Roberto Muzzi, Giovanni Cervone e tanti altri ancora. L’ingresso all’evento avrà un costo di 5 euro per gli adulti e di 2 per i bambini e l’intero incasso verrà devoluto all’Associazione che da oltre 50 anni è in prima linea nella lotta contro il cancro. Dopo l’edizione di Calcio a 5 di Genzano dello scorso anno, che ha permesso di raccogliere una bella somma da destinare alla ricerca, lo sport torna al fianco dell’AIRC per un altro evento da non perdere. Vi aspettiamo il 18 marzo a Ciampino per dare tutti insieme un calcio al cancro.