Notizie

Al via domani Le vie del Ponte: cinema, musica ed arte

Una rassegna che spazia tra le più svariate creazioni artistiche per guidare il pubblico alla scoperta di uno dei luoghi più preziosi di Roma



Image title

Una rassegna che spazia tra le più svariate creazioni artistiche per guidare il pubblico alla scoperta di uno dei luoghi più preziosi di Roma: il Rione Ponte. Da giovedì 27 giugno parte a Roma Le vie del Ponte, la manifestazione a ingresso gratuito che animerà fino domenica 30 giugno il Rione e le sue vie più caratteristiche che conducono al Ponte di Castel Sant’Angelo. Dal tardo pomeriggio alla sera tra Piazza dell’Orologio, Largo Tassoni, Via dei banchi vecchi, Via Orsini e via di Panico in programma diversi concerti jazz, recital, spettacoli di strada, concerti di musica classica a cura del conservatorio Santa Cecilia, visite guidate alle gallerie d’arte, ai laboratori artigianali della zona e ad alcuni dei luoghi più importanti della storia del cinema. La rassegna, nata e pensata per valorizzare il Rione attraverso una reale atmosfera di partecipazione tra turisti, cittadini e commercianti, è organizzata dalla Rete d’impresa V.E.S.T.A., finanziata dalla Regione Lazio nell’ambito del bando “Reti di Impresa tra Attività Economiche su Strada” con il supporto del Municipio Roma I Centro. Giovedì 27 giugno alle 18 ritornano le visite alle location dei film girati per le vie del Rione con Le vie del Cinema 3. Da Totò a James Bond-Daniel Craig in Spectre, da Rossellini a La Grande Bellezza di Sorrentino passando per la Tosca di Gigi Magni, solo per citarne alcuni: sono tanti gli attori e gli autori che hanno passeggiato lungo queste vie. Durante la visita (che parte dal ristorante di piazza dei Coronari), si parlerà dei film, di cui si vedranno anche alcune scene, ma anche di questo pezzo della città che fino all’Unità d’Italia era punto di collegamento centrale, luogo in cui convergevano tutte le strade che portano a Roma.