Notizie
Categorie: Giovanili

Alda Roma, Meo sugli istruttori: "Sono la nostra forza"

Il Direttore Generale del club giallorosso parla del lavoro dei mister e del gruppo dei Primi Calci di Erald Ahmetay



Erald Ahmetay, mister Primi Calci Alda Roma

L’Alda Roma è una realtà giovane ed autentica che ha un’arma in più nel grande apporto che gli istruttori danno alla causa societaria. Una passione senza confini che porta i mister a lavorare in tutte le condizioni climatiche; che sia l’infernale caldo estivo o le piogge, ormai quasi tropicali, che scendono giù in questo periodo o ancora il freddo delle giornate più corte dell’inverno. Insomma per questo fare questo mestiere ci vuole una grande dedizione, soprattutto alla luce del fatto che gli stipendi percepiti non sono proprio quelli della Serie A. E’ lo stesso Andrea Meo ad indicare la forza motore della società giallorossa aggiungendo che: “Senza di loro, i nostri mister, nulla sarebbe possibile. Sono la nostra forza e vederli dedicare così tanto tempo ai ragazzi per noi è motivo di grande orgoglio, per questo mi sento di ringraziarli uno ad uno”. Dopodiché la palla passa, come di consueto, al campo e stavolta è il turno del gruppo guidato da Erald Ahmetay: “Una squadra di bambini vivaci, ma molto educati. Sono i classici ragazzi che ti riempiono di soddisfazioni quando li vedi giocare o allenarsi. Hanno un gran rendimento calcistico, ma al di là dei risultati che arrivano nelle gare dei tornei FIGC, quello che salta più all’occhio è la crescita esponenziale che si registra allenamento dopo allenamento. E’ un gruppo sul quale puntiamo molto, anche perchè hanno un futuro in questa società, dato che potenzialmente potranno giocare con noi altri cinque o sei anni”.