Notizie
Categorie: Altri sport

Andrea Orlando e lo scudetto: il saluto al Volley Team

Il gigante reatino, cresciuto con la maglia di Monterotondo, è tornato alla base per raccontare il suo tricolore



Andrea Orlando, a sinistra

Un campione d’Italia a MonterotondoAndrea Orlando, centrale nato a Rieti e cresciuto nel settore giovanile della Volley Team, ha vinto lo scudetto U18 maschile con il Volley Segrate. Un trionfo che ha fatto seguito al terzo posto nelle finali nazionali conquistato qualche giorno prima con l’U20. Il centrale classe 2001 sta vivendo un grande momento personale ed è rimasto così legato alla famiglia pallavolistica granata da voler portare in palestra, a 24 ore dalla vittoria, le due medaglie per mostrarle ai suoi ex compagni di squadra. Il centrale alto 2.05 centimetri già due stagioni fa si era fatto notare nell’Under 16 e nell’Under 18 di Monterotondo, guadagnandosi la convocazione al Trofeo delle Province del Lazio (vinto con Roma 1) e al Trofeo delle Regioni (la più importante competizione giovanile del volley italiano). Nella scorsa stagione è arrivata la grande esplosione: campione provinciale U18, titolare in Serie C nel sestetto di Savino Guglielmi e di nuovo protagonista al Trofeo delle Regioni, più diverse convocazioni nelle nazionali giovanili. A Segrate, in uno dei più importanti vivai d’Italia, Andrea sta proseguendo nel suo percorso di maturazione. Oggi è uno dei prospetti più interessanti della pallavolo giovanile e tutto ciò conferma la bontà della scelta fatta in estate dalla dirigenza della Volley Team rappresentata dal Presidente Giancarlo Bianchini, dal direttore generale Mauro Ebano e dal direttore tecnico Laura Storno, fatta con la volontà di offrire ad Andrea la migliore occasione possibile per crescere. Monterotondo ha così il suo scudetto, il simbolo di un lavoro sul settore giovanile che è iniziato nel 2014 e oggi inizia a dare i suoi frutti in ragazzi come Orlando. Serietà, impegno, professionalità, cultura del lavoro, competenza e passione sono gli ingredienti di cui è fatta la Volley Team Monterotondo. Il sorriso di Andrea è la ciliegina sulla torta.