Notizie

Atletico Pontinia, Delle Donne: "Stiamo attraversando un buon periodo"

Il tecnico della formazione biancorossa ci racconta l'ultimo positivo periodo della sua squadra, per poi concentrare l'attenzione sul prossimo impegno



Angelo Delle Donne, mister Atletico Pontinia

Il nuovo anno dell’Atletico Pontinia è iniziato nel migliore dei modi ed i ragazzi guidati da Angelo Delle Donne hanno incasellato due vittorie su due nelle prime uscite del 2020. Facendo un passo indietro però la striscia di risultati utili consecutivi sale a cinque e non a caso i biancorossi hanno risalito la china della classifica, portandosi dalla decima posizione alla quinta. Insomma la cura del nuovo tecnico sembra aver riportato l’entusiasmo in una piazza che sta fortemente crescendo al fine di conquistare la Promozione. Anche Delle Donne ce lo conferma, sottolineando come la società ha voluto metterlo nelle condizioni migliori per svolgere il suo lavoro: “Sicuramente da quando sono arrivato in questo club c’è stato un miglioramento che ci ha portato a vivere un momento molto positivo. Il merito è anche della società dato che sono arrivati ben 13 volti nuovi e si sono fatti tanti sacrifici per migliorare una squadra già ben attrezzata. Poteva non essere semplice amalgamare un gruppo in poco tempo, ma, togliendo l’unica uscita a vuoto della mia gestione, siamo riusciti subito a trovare la quadratura del cerchio andando a centrare diversi risultati positivi”. Di seguito il tecnico passa a parlare dell’ultima fatica della sua squadra: “Il Real Latina è sicuramente una buona squadra con tanti giocatori esperti; ma più in genere questo girone è livellato verso l’alto e ci sono tantissimi giocatori di grandi qualità. Detto questo la gara è stata dominata e abbiamo subito poco e nulla. Il primo tempo lo abbiamo concluso con il risultato di 2-0, un punteggio che poteva essere anche più largo dato che abbiamo colpito un palo e ci siamo divorati una grossa chance. Nella ripresa invece abbiamo amministrato il risultato senza particolari grattacapi, anche se i nostri avversari sono riusciti ad accorciare le distanze”. La prossima sfida dei biancorossi, invece, li vedrà ospitare il Pro Formia, club che attualmente ricopre l’ultima posizione in classifica e potrebbe rappresentare, almeno sulla carta, una buona possibilità per allungare ulteriormente la striscia positiva. “Sicuramente può essere una buona occasione per continuare a mettere via punti, ma gli avversari non vanno mai sottovalutati e le gare vanno giocate ed onorate. Ci vorrà la giusta determinazione e convinzione perchè non possiamo permetterci di gettare al vento quanto di buono costruito fino ad adesso. Ho una rosa molto ampia fatta di 26 giocatori che danno il massimo in allenamento per mettermi in difficoltà al momento della formazione; tutti vogliono giocare e questa competizione interna è assolutamente sana e positiva. La gara con il Pro Formia verrà preparata proprio come tutte le altre, cercheremo i tre punti, è quello il proposito”. In chiusura Delle Donne fa una piccola digressione sugli obiettivi a lungo termine della società: “Questa squadra ad inizio anno era stata costruita per rientrare tra le prime tre; poi ci sono stati vari problemi legati ad una partenza non esaltante, che ci ha portato ad allontanarci dalle prime posizioni. Adesso siamo tornati in corsa, siamo quinti con un buon margine dalla sesta, ma sinceramente non me la sento di fare previsioni. Senza dubbio proveremo a mettere via più punti possibili cercando di arrivare bene agli scontri diretti che ci aspettano. Sono certo che se non rientreremo tra le prime tre quest’anno ci proveremo il prossimo, dato che la società è ambiziosa e vuole guadagnarsi un posto in Promozione”.