Notizie
Categorie: Altri sport

B - La Lazio vince e si riprende il secondo posto in classifica

Il team biancoceleste di coach Di Vanno supera il Silvio Pellico e si riporta alle spalle della capolista



Esulta la S.S. Lazio Pallavolo

Dopo la pausa natalizia e due sconfitte esterne la S.S. Lazio Pallavolo 1951 ritorna in campo contro il Silvio Pellico e ritrova la vittoria riprendendosi così il secondo posto in classifica. Coach Di Vanno schiera in campo il sestetto formato da Valenti al palleggio, Sokolowski e Cirillo centrali, Del Mastro e Micocci schiacciatori, Rinaldi opposto e Cirino libero. Con Sokolowski in battuta i biancocelesti fanno il primo strappo e conquistano due punti di vantaggio. Aumenta il vantaggio biancoceleste che doppiano il Silvio Pellico. Doppio cambio in casa Lazio, Bianchi e Mestriner prendono il posto di Valenti e Rinaldi, 19-10. I biancocelesti chiudono il primo set con un netto 25-14. Nel secondo set parte subito Bianchi che sostituisce Valenti al palleggio, la Lazio si porta avanti di tre punti. Un buon turno di Rinaldi in battuta porta la Lazio sul 9-3, arriva un ace di Bianchi, sul 18-7 Fanti prende il posto di Micocci,. Lancione prende il posto di Cirillo. I biancocelesti vincono anche il secondo parziale per 25-19.Nel terzo set coach di Vanno schiera Bianchi, Lancione Sokolowski, Santilli, Fanti, Mestriner e Cirino. C’è una reazione di Sassari che conduce sul 4-0, poi i biancocelesti ristabiliscono la partita sul 10-10. Doppio attacco di Mestriner per il 16-13, Santilli prende il posto di Sokolowski per il 20-17, Del Mastro chiude il set 25-20.Il prossimo appuntamento vedrà impegnata la Lazio, fuori casa, sabato alle ore 18.00 contro Orte.Le parole di Mattia Bianchi: “è stato importante vincere questa partita dopo due passi falsi. Abbiamo migliorato i nostri fondamentali, che ci hanno portato a vincere la partita agilmente. È il mio primo anno alla Lazio, mi trovo molto bene, il gruppo è molto coeso. Il mio obiettivo personale è quello di migliorare, cercando di aiutare la squadra a vincere ogni partita”.Le parole di Vieri Mestriner: “Finalmente sto bene, ritornare in campo dopo tre mesi è stato bello. Il mio obiettivo è quello di riuscire a dare una mano alla squadra, cercando di chiudere al meglio questo campionato e migliorando anche quello fatto lo scorso anno. Ci stiamo allenando bene, la società e lo staff si stanno impegnando tanto, abbiamo le carte in regola per fare bene fino alla fine della stagione”.