Notizie
Categorie: Altri sport

B2- Cisterna, ostacolo Volleyrò. Saccucci "Non sottovalutiamole"

Il tecnico, ex della sfida, mette in guardia le sue ragazze nel confronto con le capitoline, che giocano con tutte ragazze classe 2005



Cisterna nel time out

Terza giornata del campionato di B2, il girone H propone la sfida tra Volleyrò Casal de’ Pazzi e Icom C88 Volley Cisterna. Si gioca a Roma questo sabato è sarà il Volleyrò il prossimo avversario della compagine cisternese guidata da Marco Saccucci. Le romane, sotto la guida di Lorenzo Pintus e Giacomo Rebiscini, sono a 6 punti nel girone H dopo le prime due gare: vittoria esterna sul campodel Margutta Civitavecchia e casalinga contro Volley Terracina.Icom C88, forte di due vittorie, avrà davanti un altro test importanteda superare. Per Coach Saccucci il Volleyrò è anche una vecchia (ma non troppo) conoscenza, avendo occupato la panchina delle romane proprio nella scorsa stagione. Presto per poter fare il punto, dopo sole due tornate, ma il match didomani sarà una sfida interessante, con due delle squadre che hannoiniziato bene la stagione. Gara che ovviamente modificherà il verticeclassifica provvisoria del girone. Coach Saccucci: "L'errore più grande che possiamo fare è considerare Volleyrò una squadra di 15 enni. Il giocatore non lo fa l'età anagrafica, ma lo fanno le esperienze fatte ed in quanto a campionati vinti, scudetti e allenamenti con nazionali giovanili, le romane non sono seconde a nessuno e quindi vanno considerate come una squadra non solo forte, ma molto esperta." Bene quanto fatto finora da Orsi e compagne, che hanno dato prova di carattere nell’ultimo match casalingo contro PGS San Paolo Cagliari e che punteranno a ripetersi nella trasferta romana di domani. Campionato tutto da giocare e da vivere, con la massima concentrazione esfoderando tutte le frecce del proprio arco.