Notizie
Categorie: Altri sport

B2- Terracina, prove tecniche: inizia la Coppa Lazio

Le tigrotte, che giocheranno con tante giovani e giovanissime, misureranno le loro ambizioni con gli altri club



Image title

Con la preparazione delle varie squadre in pieno svolgimento, si stanno definendo anche le prime partite amichevoli da supporto a questo periodo, per testare il livello raggiunto da ogni singola formazione e, in tal senso, riveste particolare importanza in questa fase pre-campionato, la Coppa Lazio -  Trofeo Città di Roma, giunto alla sua 3ª edizione, indettodalla Fipav – Comitato Territoriale di Roma, che vede coinvolte le societàdi serie B, maschile e femminile, che si sono iscritte al torneo e inegual misura le propri formazioni Under 16.Praticamente le partite si svolgeranno nel fine settimana, con incontri disola andata e vedrà impegnate le due formazioni della squadra di casa cheincontreranno le due pari categoria della società ospitata.Questo è un Trofeo che da tre anni vede impegnate le migliori formazionidella regione Lazio, Trofeo che ha assunto un prestigio davvero notevole edi conseguenza una vetrina molto importante: detto ciò, è motivo diorgoglio per la Volley Terracina essere presente tra le società partecipanti, insieme a tante altre belle realtà del volley regionale. Il primo appuntamento per le biancocelesti sarà sabato 21 settembre alleore 18.00 presso il PalaCarucci, quando le tigrotte terracinesi della Under 16 Regionale, ospiteranno le pari età della Giò Volley Aprilia in un incontro che si preannuncia intenso e di livello. Infatti in questa stagione la società biancoceleste punta a fare davvero un salto di qualità notevole per ciò che riguarda il settore giovanile, in particolar modo per questa Under 16 allenata dal coach Paolo Terenzi, composta da atlete di talento e grandi prospettive, con nel suo organic oalcune ragazze del 2004 che si stanno già allenando con la prima squadra e a completamento del roster, altre del 2005, insieme dovranno darec ontinuità al loro processo di crescita, provando a conseguire gli stessibrillanti risultati ottenuti nella passata stagione. Da quel che si vede dai loro primi allenamenti in palestra, stanno lavorando con intensità e voglia, determinate a fare una stagioneimportante, recitando un ruolo da protagoniste.Il giorno successivo, domenica 22 alla stessa ora, sarà invece il turnodelle prime squadre e anche qui sarà l’occasione per vedere per la primavolta in azione la rinnovata formazione di coach Rigoni che parteciperà al campionato nazionale di serie B2.