Notizie
Categorie: C/5 Femminile - Calcio a 5

Best, Paolo De Lucia: "Un periodo che ci deve far riflettere"

La parole del tecnico biancoceleste tra emergenza sanitaria, allenamenti e voglia di tornare in campo



Paolo De Lucia, tecnico della Best

I campi ed i palazzetti di calcio a 5 sono ormai vuoti da quasi un mese. Lo stop di tutte le attività lavorative e non solo hanno radicalmente cambiato le nostre abitudini. In ambito sportivo, ogni società sta provando ad affrontare la situazione cercando di mantenere intatto lo spirito di squadra, in attesa di un miglioramento delle condizioni sanitarie. Paolo De Lucia, tecnico della Best Sport, formazione di Serie A2 femminile, prova a fare un punto della situazione: “Il momento che stiamo vivendo è storico e surreale contemporaneamente e noi tutti lo stiamo affrontando mantenendo alto l'ottimismo, con la speranza che tutto torni presto alla normalità”. De Lucia, oltre ad essere un allenatore, è anche un prof. laureato in scienze motorie, con un master in management sportivo, quindi può curare personalmente anche la preparazione delle sue ragazze: “Quando è arrivato lo stop dei campionati ho subito preparato un programma di allenamento per le mie giocatrici. Dapprima, quando era possibile, uno da svolgere in un parco, singolarmente e sempre rispettando le regole imposte dallo Stato, quindi un programma diverso che ora posso eseguire a casa. Con la squadra ci teniamo sempre in contatto con messaggio e chiamate ed inoltre ho mandato anche tutti gli schemi da ripassare, così da non dimenticarli”. Infine mister De Lucia vuole fare una riflessione ad ampio raggio: “Spero che questo momento brutto e, allo stesso tempo storico, ci faccia riflettere a fondo e ci faccia ritrovare e apprezzare ancora di più tutte quelle piccole cose che trascuriamo per i ritmi frenetici della vita. Da un punto di vista sportivo, invece, la speranza è quella di tornare presto in campo perché lo sport è una passione che ci portiamo dentro e che vogliamo continuare a coltivare”.