Notizie

Bottiglietta al guardalinee: multa salata per la Racing

Dopo il brutto gesto avvenuto nella gara con il Livorno, da cui il club laziale si è dissociato, arriva la decisione del giudice sportivo



(Foto©DelGobbo)

Dopo i fatti di Racing Fondi - Livorno, il lancio di una bottiglietta dagli spalti che ha colpito un guardalinee imponendo la sospensione dell'incontro,  è arrivata la decisione del giudice sportivo: multa di euro 2250 al Racing. La sanzione, come si evince dal comunicato, è stata comunque soggetta a riduzione in seguito alla constatazione della pronta collaborazione degli addetti del club e alla solidarietà manifestata da parte del pubblico. Riportiamo di seguito la un estratto dell sentenza che giustifica l'ammenda: "perché un soggetto, successivamente identificato,introduceva e lanciava in campo una bottiglietta piena d'acqua che colpiva violentemente un assistente arbitrale, imponendo lasospensione della gara per circa dieci minuti (sanzione ridotta peressersi gli addetti della società prontamente attivati per l'individuazionedel responsabile, che veniva consegnato alle autorità, e per aver ilpubblico manifestato solidarietà all’assistente arbitrale e disapprovato ilgesto); perché risultava sprovvista dei tabelloni per la segnalazione deicambi e l'indicazione del recupero (r.A.A., r.c.c.)".