Notizie
Categorie: Cronaca e cultura

Canino - Arriva il Villaggio di Natale: appuntamento dal 14 al 22

La casa di Babbo Natale, bande musicali, spettacoli dal vivo e olio extravergine, vanto della produzione locale: questo e molto altro nel borgo maremmano



Canino

La casa di Babbo Natale, bande musicali itineranti, spettacoli dal vivo e l’immancabile olio extravergine di oliva, vanto della produzione locale. Canino – grazioso borgo della maremma laziale che sorge su dolci rilievi ricoperti di olivi a pochi chilometri dal confine con la Toscana- si anima in vista delle feste con il Villaggio di Natale. In programma il 14/15 e il 21/22 dicembre, l’evento proporrà tanti imperdibili momenti adatti ai visitatori di ogni età. Si partirà il 14 dicembre alle 16, con l’inaugurazione e l’apertura degli spazi nel centro storico: la casa e la posta di Babbo Natale, il Polo Nord, la fabbrica dei giocattoli ed il giardino degli Elfi. La banda itinerante Lesto funky street band animerà la giornata, che strizzerà anche l’occhio alla buona cucina con la degustazione oli della Strada dell’olio Dop Canino e i prodotti del paniere dell’alta Tuscia. Gli spazi di Babbo Natale e le degustazioni sono in programma anche nelle giornate successive, nelle quali ci sarà spazio anche per il “baby frog”, per il concerto di piano e violino “Le 4 stagioni”, per la musica itinerante e per lo spettacolo teatrale “A Natale puoi”. Per chi volesse trascorrere qualche ora in questo territorio, partendo da Canino è possibile visitare le Necropoli di Vulci, il Castello dell’Abbadia e il Museo della Ricerca Archeologica allestito nell’ex convento di San Francesco. La parte antica conserva interessanti edifici fatti costruire dalle importanti famiglie che hanno legato nel tempo il proprio nome al paese, come il palazzo Bonaparte, la fontana Farnesiana e il palazzo del Municipio. Qui infatti nacque Alessandro Farnese - in seguito diventato papa Paolo III – e sempre qui visse e fu sepolto insieme alla famiglia Luciano Bonaparte, il fratello di Napoleone.